Leggere in inglese-Prima lettura, dove comprare e altri consigli


Buongiorno, lettori!Ve l'avevo promesso da tanto tempo, e finalmente l'ho scritto: il secondo post sulla lettura in lingua!Ci sono tante cose che nel primo post non avevo approfondito o avevo semplicemente tralasciato, quindi spero di riuscire a chiarire eventuali dubbi e domande ^^  



P R I M A   L E T T U R A

-Per la primissima lettura avete bisogno di una conoscenza base della lingua. Dovete avere chiare le cose fondamentali della grammatica inglese: pronomi, tempi verbali (almeno presente-passato-futuro) i rapporti soggetto-predicato ecc. Se siete a scuola e ve la cavate con la materia non dovreste avere problemi a cominciare, se non maneggiate la lingua da un po' di tempo riprenderne la grammatica potrebbe essere necessario.
-Per la prima lettura non vi consiglio tanto un cartaceo ma un ebook. Leggere su un e-reader che ha incorporato un vocabolario (anche monolingua) è molto più comodo che dover avere a portata di mano il libro cartaceo più il vocabolario. È anche vero che molti hanno letto tranquillamente cartacei, ma questo è il metodo che ha funzionato meglio per me, visto che non avevo una conoscenza vasta della lingua (in inglese ero un disastro, per essere chiari) e mi scocciava cercare manualmente le parole particolarmente difficili.
-Come scegliere la prima lettura?Già nel primo post vi avevo parlato di alcuni titoli molto semplici e accessibili, quindi vi consiglio di dare uno sguardo lì. In più da qualche mese anche nelle mie recensioni in lingua sto includendo la difficoltà di lettura, quindi se cercate qualche titolo in particolare potrebbero tornarvi utili. Piccolo consiglio: come prime letture, scegliete sempre libri di autori americani/ambientati negli Stati Uniti e non inglesi. Lo slang britannico può risultare estremamente difficile se non si conosce bene la lingua. E' vero che ci sono romanzi in cui lo slang è praticamente inesistente, o in cui comunque risulta semplice (esempio: Me Before You della Moyes), ma meglio andare sul sicuro. Per il resto, vi ricordo che su Goodreads molte persone nelle loro recensioni accennano alla difficoltà/semplicità della lettura, così come allo stile dell'autore ;)

Armatevi di pazienza, la prima volta non sarà affatto una passeggiata, soprattutto non siete familiari con la lingua. Io non ricordo di aver incontrato grandi difficoltà durante la mia prima lettura, Shatter Me, ma c'è da dire che avevo letto un po' di consigli e mi ero concentrata sin da subito sul significato generale delle frasi, senza prestare troppa attenzione a specifiche parole che non conoscevo. Di conseguenza ho letto il libro molto più velocemente di quanto mi aspettassi e ho finito per adorarlo, cosa che mi ha spronato a continuare e a comprare due libri cartacei. Ammetto che qui ho trovato più difficoltà, Unhearthly non aveva uno stile semplicissimo e alcune scene di combattimento di Anna dressed in blood mi hanno confusa non poco, ma nel complesso ho finito entrambi in pochi giorni alternandoli con letture in italiano. Come vi ho detto nel post precedente, più leggete, più diventerà semplice, e più vi piacerà e vi spronerà ad andare avanti. Presto arriverete ad un punto in cui non considererete nemmeno l'idea di sperare in una possibile pubblicazione italiana, ma vi precipiterete su Amazon a comprare quel dato libro in lingua xD

D O V E   C O M P R A R E

A proposito di acquisti, dove comprare?Al momento io utilizzo tre store diversi: Amazon, The book depository e Awesome Books.
Amazon lo uso principalmente per gli ebook. Quelli in lingua hanno sempre prezzi molto vantaggiosi, e molto spesso ci sono offerte e promozioni particolari che ne abbassano ulteriormente i prezzi. Molti ebook di autori esordienti poi sono perfino disponibili per il download gratuito (come quelli di Cameron Jace per esempio), quindi il mio consiglio è tenere sempre d'occhio i libri che vi interessano per eventuali sconti e offerte. Su Amazon si trovano anche i libri cartacei, almeno quelli abbastanza conosciuti, e a prezzi molto più convenienti di altri siti. Anche qui bisogna tenere d'occhio le varie offerte, perché i prezzi variano continuamente.
The Book Depository è lo shop online di libri per eccellenza, dove c'è praticamente di tutto (anche i titoli meno conosciuti o datati che su Amazon non si trovano). Le spedizioni sono gratuite, senza nessun limite d'acquisto, e come amazon c'è la possibilità di prenotare un libro mesi prima della sua uscita. I prezzi però sono in genere più alti.
Awesome Books è un sito inglese di libri usati (ma sono disponibili anche titoli nuove e uscite recenti), che adoro. I prezzi vanno dai tre euro in su, e anche le spedizioni costano circa tre euro. Ho fatto diversi ordini sul sito e posso dire che i libri, nonostante siano usati e molto spesso anche abbastanza datati, sono in condizioni buone. Alcuni sembrano praticamente nuovi, altri mostrano qualche segno di usura, ma non mi sono mai arrivate pagine strappate/copertine mancanti o cose del genere. Consiglio il sito per ordini abbastanza grandi (se si trovano titoli interessanti si possono fare dei veri affari), o per chi vuole provare a leggere un libro (nuovo o usato) senza spendere troppo.

A L T E R N A T I V E

Per i blogger, c'è poi Netgalley. Molti di voi lo conosceranno, ma vi spiego velocemente cos'è. Si tratta di un servizio per i blogger/giornalisti/proprietari di librerie che consente di richiedere ebook, da recensire, di libri già usciti o in anteprima. La scelta è veramente vastissima, tuttavia ci sono delle restrizioni per i blogger non americani/inglesi, e molti editori richiedono anche delle statistiche precise (per esempio, non accettano blog con meno di 500 followers e così via). All'inizio sono poche le richieste che vengono accettate, ma col tempo aumentano sempre di più, tanto che gli editori hanno anche la possibilità di darti l'accesso a ogni loro titolo, già pubblicato e non, per un auto-download (a me è successo con la Harlequin Teen e la Penguin UK). Un'alternativa è Edelweiss, che solitamente è più flessibile con i blogger stranieri.

22 commenti:

  1. Post utilissimo. È da molto che sono indecisa se cominciare a leggere in lingua o meno. Sono pigra e non ho moltissimo tempo, pensare di passarlo con vocabolario non mi attirava più di tanto ma credo che ci proverò!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio assolutamente di fare un tentativo Clary *__*

      Elimina
  2. La mia prima lettura è stata City of lost souls, forse non troppo facile, ma la voglia di leggerlo era infinita!! ^-^ Alla fine mi sono abituata subito allo stile della Clare, abbastanza facile se conosci già il mondo e i personaggi.. :-)
    Per comprare, senza spese di spedizione, è bellino anche Wordery!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ti capisco, anch'io ho messo le mani sui libri inediti della Clare appena ne ho avuto l'occasione *__* Wordery non lo conoscevo!Gli darò sicuramente un'occhiata ^^

      Elimina
  3. Concordo sugli ebook! Ho notato anch'io che leggere un libro in lingua in ebook è più facile che leggerlo cartaceo, appunto per il vocabolario incorporato! Awesome books non è la prima volta che lo sento..vado a dare un'occhiata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, il vocabolario è una benedizione, soprattutto agli inizi *__*

      Elimina
  4. Adoro questo post *--* e hai dato degli ottimi consigli!
    Concordo sullo slang inglese e aggiungerei: non buttatevi sui classici come prime letture in lingua. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero *__* Ahah sicuramente, sono quasi impossibili come prime letture xD

      Elimina
  5. Io come primo libro in lingua ho letto Shatter me (lo avevo già letto in italiano)
    Poi ho letto Tiger Lily e in sti giorni sto leggendo Unravel me, stupendo *-* adoro la Mafi!
    Hai dato degli ottimi consigli, io miglioro ogni volta sempre di più ** spero di poterne leggerne tanti in lingua, anche se cerve pazienza e costanza! mi segno i siti dei libri usati, ottimo!! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo Unravel Me!Adorato *__*

      Elimina
  6. Post utilissimo, adoro questa rubrica!
    Mi piace molto leggere in lingua inglese e finalmente nella libreria della mia città hanno un po' ampliato il reparto straniero in lingua. Molto interessanti anche i siti dove scaricare ebook! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!Ah nella mia città invece la sezione di libri stranieri non è mai esistita, pensa che adesso che mi sono trasferita e sono andata nelle librerie di bologna non volevo più lasciare la sezione inglese xD

      Elimina
  7. La mia prima lettura in inglese è stata Harry Potter e i Doni della Morte. Non era facile, però nemmeno impossibile da leggere...
    Comunque preferisco leggere in italiano, più che altro per una questione di velocità.
    In ogni caso penso che le letture in lingua siano utilissime per migliorare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow complimenti, non penso che io sarei riuscita a leggerlo come prima lettura xD

      Elimina
    2. Ovviamente non ho capito parola per parola. Ma ha aiutato il fatto che avrò letto quel libro in italiano almeno dieci volte ahaha e comunque,in generale non è difficilissimo come è scritto

      Elimina
    3. Ahh capito ^^ No è decisamente fattibile, solo io per esempio con il primo di HP ci ho messo un po', anche per tutti i nomi diversi ecc. xD

      Elimina
  8. Adoro questi tuoi post *^*
    Io ormai direi che l'ostacolo della prima lettura l'ho passato da un pezzo :3 il mio obiettivo ormai è riuscire a leggere anche i titoli più difficili... piano piano a forza di fare pratica ce la farò!
    Su Netgalley ci bazzicavo tempo fa ma non mi accettavano mai le richieste e ci ho rinunciato XD prima o poi ci rifarò un giro quando avrò tempo/voglia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si anch'io sono andata per crescente difficoltà ^^ Ahah guarda ultimamente nemmeno a me mi stanno accettando più tante richieste, purtroppo la maggior parte sono consentite solo ai blogger UK/USA xD

      Elimina
  9. rubrica utilissima ...ho letto pure la prima parte :) in lingua leggo da un po' di anni soprattutto fan fiction in internet, libri interi non mi ci sono ancora cimentata ma rimedierò. Sono un po' indecisa quale affrontare come prima lettura, pensavo di puntare su uno che ho letto in italiano e che ho amato molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^^ Ma allora se già leggi fan fiction coi libri non avrai problemi!Io ho provato con la rilettura di libri amati ma non è che mi sia trovata benissimo, ho abbandonato infatti xD Ovviamente con te potrebbe funzionare :)

      Elimina
  10. Juliette tu non puoi immaginare quanto io stavo aspettando questo post! Grazie per averlo pubblicato!!

    RispondiElimina
  11. AMO questo post! Ti ho già accennato al fatto che leggere in inglese sta diventando sempre più una mia passione e quindi leggere della tua esperienza non può che farmi piacere :) Anche io sono intenzionata di fare al più presto un post in cui parlo della mia esperienza e do qualche consiglio, anche se non potrà mai essere completo come il tuo XD

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)