Recensione Want Stephanie Lawton

Se state cercando vampiri, licantropi, fate, angeli caduti o zombie, qui non li troverete. Io conosco un mostro vero. Lei prosciuga la vita che c’è in me e strazia il mio corpo con parole e unghie che arrivano più a fondo di quanto delle zanne potrebbero mai fare. Non sono la sua unica vittima, ma solo la sua preferita.

E’ con queste frasi che l’autrice ci porta nel mondo di Want. Un mondo simile al nostro, dolorosamente realistico e in cui non è per niente facile entrare.
Prima di cominciare a leggerlo avevo letto a malapena la trama, non avevo nemmeno capito che era un contemporaneo non-fantasy, ma quando l’ho visto su Goodreads con quella cover stupenda e una valutazione generale di 3.92, non ho potuto fare a meno di prenderlo.
Quando mi è arrivato ho riletto la trama (che non ricordavo per niente), e anche se la storia non mi entusiasmava più di tanto quella cover sembrava chiamarmi e implorarmi di leggere il libro, cosi l’ho iniziato.

Shrapnel
Inizialmente la storia era un po’ lenta, ci ho messo un paio di capitoli per entrare davvero nel mondo di Julianne e capire bene dove l’autrice volesse portarmi con la sua narrazione. Dopo circa cinquanta pagine la storia inizia a entrare veramente nel vivo, e non sono riuscita a staccarmene fino alle ultimissime pagine (quando sono crollata per il sonno :P).

Want è una storia abbastanza difficile da raccontare. Ho la sensazione che se inizio a parlare di un lato del libro non parlerò di un’altro, e ogni più piccolo aspetto è cosi importante e cosi decisivo nella storia che non so se riuscirò a trasmettervi tutto ciò che Want è.

Julianne (nome davvero magnifico!) sembrebbe all’apparenza una normale ragazza americana, con una grande passione per la musica e una famiglia perfetta che la ama, ma in realtà Julianne non è niente di tutto questo.


Julianne non è affatto una ragazza normale, ma è spezzata dentro, la sua famiglia è tutto fuorché perfetta, e la musica non è una sua semplice passione, ma è il suo modo di fuggire dalla realtà che la circonda, in senso metaforico e anche concreto. La sua musica e il suo pianoforte sono infatti il suo biglietto di sola andata per il NEC, New England Conservatory, a Boston, scuola che sogna da sempre e che vuole frequentare a tutti i costi.

A casa le cose non sono mai andate bene, ma sono peggiorate notevolmente da quando il fratello di Julianne, RJ, è andato al college. Sua madre è sempre stata malata e soffre di diversi problemi mentali, ed è con Julianne che se la prende quando ha una delle sue crisi. Suo padre è sempre fuori di casa ed è troppo impegnato per accorgersi di qualcosa, e da quando RJ se ne è andato sua madre ha sempre più crisi e sempre più spesso di notte sale in camera di Julianne per sfogare su di lei la sua rabbia.

La sua non è esattamente una vita perfetta, ma Julianne cerca di andare avanti e intanto conta le ore che la separano dal giorno in cui potrà finalmente lasciare la sua piccola città dell’AlabamaMobile. Quando il suo insegnante di musica, Mr. Cline, si ammala improvvisamente, Julianne accetta l’aiuto di suo nipote Isaac, dieci anni più grande di lei, che ha frequentato proprio la NEC ma che è tornato misteriosamente a Mobile.

Aftertaste
Inizialmente Isaac è freddo e distaccato, ma lentamente inizia a parlare sempre più con Julianne di sé e del suo passato. Tra i due nasce una pericolosa attrazione, ma l’età non è di certo l’unico problema, perché anche Isaac ha i suoi demoni interiori, e a Mobile deve anche fare i conti con il suo oscuro passato.

Julianne e Isaac sono davvero molto simili, forse fin troppo. Inizialmente ho pensato che fossero perfetti l’uno per l’altra, ma la loro relazione non è affatto sana, più che altro la trovo distruttiva.
Isaac è un personaggio decisamente misterioso, non sono riuscita a capire chi è veramente fino alle ultime venti pagine, pagine in cui tutta la storia viene completamente stravolta.
Dopo Want ho letto anche l'ebook Aftertaste, che contiene una scena del libro narrata dal punto di vista di Isaac, e direi che dopo averlo finito sono riuscita a capire un pò meglio questo personaggio, e spero che l'autrice decida di pubblicare anche una sorta di seguito dal suo POV.

Julianne è un personaggio molto particolare e ammetto di non averne mai incontrato come lei.
E’ cosi fragile, ma allo stesso tempo abbastanza forte da andare avanti per tantissimo tempo da sola, senza l’aiuto di nessuno. Riesco a capire perfettamente perché si è innamorata di Isaac, e la loro relazione l’ha in qualche modo resa migliore e l’ha fatta crescere notevolmente.
Want
 
E infine c’è Dave, uno dei migliori amici di Isaac che presto diventerà anche il migliore amico di Julianne. Dave è completamente diverso da Isaac e mi ha conquistata sin da subito. Divertente, sarcastico e protettivo, durante il corso della storia è diventato una sorta di angelo custode per Julianne, e alla fine del libro giocherà una parte davvero fondamentale nella storia.

Una delle cose che ho più amato di Want è il fatto che termina in un modo talmente inaspettato che sconvolge il lettore. Durante tutta la storia ero sicurissima che il libro sarebbe finito in un certo modo, e invece nelle ultime 20 pagine l'autrice mi ha davvero sorpresa proponendo un finale decisamente inatteso.

Il mio voto è di 5 stelline!Want rientra sicuramente tra i migliori libri contemporanei del 2012, e consiglio a chiunque riesca a leggere un pò in inglese a dargli una possibilità!Sono sicura che non vi deluderà!

48 commenti:

  1. Deve essere proprio bello! La copertina, inoltre, è splendida ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, quella copertina è una delle mie preferite in assoluto =)

      Elimina
  2. io aspetto la versione in italiano......intanto grazie per avercelo fatto conoscere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero proprio che lo pubblichino anche qui =)

      Elimina
  3. non è sicuramente il mio genere..la tua recensione mi ha incuriosita anche se non so bene cosa aspettarmi da questo libro..lo metterò in wish list ..è giusto anche uscire dai binari qualche volta,no?leggere qualcosa di diverso dal solito. grazie per avercelo fatto conoscere..:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non rientra nemmeno per me nei soliti libri che leggo, ma alla fine solo felice di averlo letto =)

      Elimina
  4. E' finito in cima alla wishlist** -e poi da quant'è che non leggo un non fantasy? mi ci vuole. Al prossimo ordine di Amazon lo compro sicuro**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii che bello!Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi :D

      Elimina
  5. aspetto ance io la versione in italiano.. spero di non dover aspettare troppo..
    comunque sembra molto intrigante.. :)

    RispondiElimina
  6. Dalla tua recensione sembra stupendo....e addirittura 5 stelline?! Mi stai facendo venire sempre più la voglia di iniziare a leggere anche in inglese...il problema è che ho già troppi libri in italiano da leggere!! D: Di sicuro però lo aggiungo in wishlist...uno di quei libri che prima o poi devo sicuramente leggere!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, inizia a leggere in lingua!Anche se è vero, dopo avresti davvero un milione di libri da leggere =)

      Elimina
  7. Credo proprio lo metterò in wishlist. Ma è auto-conclusivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è autoconclusivo!C'è una piccola novella di 8/9 pagine dal POV di Isaac, ma per il resto l'autrice non sembra avere in programma seguiti =)

      Elimina
  8. Scleta interessamte!!!! da valutare,...

    RispondiElimina
  9. Questo libro mi aveva attirato subito per la copertina (bellissima nella struttura, nei toni e nel font) sebbene la trama mi era sembrata un po'.. incolore, senza niente di particolare, diciamo.
    Dopo la tua recensione, però, mi sono ricreduta. Grazie alle tue parole ora sono molto curiosa di iniziare questo libro e, non avendo problemi con l'inglese, direi proprio che entra nella lista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di averti fatto cambiare idea!Sono sicura che lo adorerai :)

      Elimina
  10. Wow che recensione!! La copertina poi!! Mi piacerebbe davvero moltissimo leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!Si, la cover è davvero magnifica *__*

      Elimina
  11. "Se state cercando vampiri, licantropi, fate, angeli caduti o zombie, qui non li troverete. Io conosco un mostro vero. Lei prosciuga la vita che c’è in me e strazia il mio corpo con parole e unghie che arrivano più a fondo di quanto delle zanne potrebbero mai fare. Non sono la sua unica vittima, ma solo la sua preferita."
    Wow. Mi lascio abbindolare facilmente da una cover stupenda, lo ammetto, e anche questa volta non esiterei a tuffarmi tra le pagine di questa meraviglia ... Poi è in lingua originale? In questi giorni sto proprio pensando di aumentare le mie letture in inglese, così magari arriverò al punto di non impiegarci 5 giorni xD
    5 stelle? beh, ora si che hai catturato la mia attenzione :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mi faccio subito conquistare dalle cover, questa volta però oltre alla cover anche il libro in sé è magnifico!
      Il linguaggio poi non è nemmeno difficilissimo!

      Elimina
  12. Lo avevo adocchiato in libreria per la copertina e mi ero anche soffermata a leggere la trama, ma purtroppo declinai l'acquisto per romanzi più urgenti.
    Dopo la tua favolosa recensione voglio leggerlo ed anche subito, sarebbe una bellissima lettura ..già lo so. E poi io Julianne potremo andare d'accordissimo, dato che anch'io sono una pianista :)
    aw, la citazione è favolosa ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che ti piacerebbe tantissimo!Julianne è un personaggio che non si può non amare, nonostante la sua pazzia!

      Elimina
  13. E' stata la citazione a colpirmi e a spingermi a commentare qua sotto. Libro da segnare sulla WL di Goodreads assolutamente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella citazione è davvero bellissima *_*

      Elimina
  14. Innanzitutto, trovo la recensione impeccabile!! *_* poi, mi identifico in lei, dato che anche io ho una grande passione per il pianoforte (passione che purtroppo non ho potuto coltivare fino in fondo) . Dire che adoro la cover, è dir poco. Non vedo l'ora di leggerlo! =D

    RispondiElimina
  15. Ahhh Juliette quando ho visto che avevi incluso anche questo libro nel giveaway ho fatto i salti di gioia! L'avevo notato su GR grazie alla sua splendida copertina *musicale* e poi dando un'occhiata la trama ho pensato che sarebbe stata davvero un'ottima lettura....e il fatto che anche io suono il pianoforte è un motivo in più per leggerlo :)

    RispondiElimina
  16. Fantastico! Sono contenta, anzi felice che questo libro rientri nel giveaway! La cover è veramente bellissima e inoltre stavo giusto cercando qualcosa sulla musica e beh il nome dell'autrice è lo stesso mio e mi piacerebbe davvero avere un titolo che porti il mio stesso nome! Ovviamente grazie mille a te che ci dai quest'opportunità! Dulcis in fondo adoro il pianoforte! :)

    RispondiElimina
  17. Devo dire la verità, ero molto dubbiosa riguardo questo libro, mi chiedevo se fosse adatto a me.Ma la tua recensione mi ha incuriosita moltissimo e spero di riuscirlo a leggere molto presto.

    RispondiElimina
  18. La copertina è bellissima e da quel che dici pure il contenuto :) Mi piacerebbe leggerlo :)

    RispondiElimina
  19. Sembra bellissimo! Poi io suono il piano, quindi sono curiosissima! :P

    RispondiElimina
  20. Mi ha messo molta curiosità la tua recensione :)

    RispondiElimina
  21. penso che la cover sia..misteriosa ecco l'aggettivo giusto mi piacerebbe leggerlo e mi vorrei mettere alla prova sono una ragazza che non si sorprende con poco,sono praticamente attratta da quelle 20 pagine ahahaha

    RispondiElimina
  22. Forse non è proprio il mio genere ma mi rispecchio un pò in lei e la tua rcensione mi ha incuriosita :3
    Poi c'è quella la cover che mi dice "leggimi, leggimi..!" è semplicemente fantastica!

    RispondiElimina
  23. Sto sperando da una vita che venga pubblicato in Italia ... la trama mi incuriosisce .. e la cover poi .... E' SPETTACOLAREEEE!!!!!!!!!!!!!!!!11

    RispondiElimina
  24. Ho notato questo libro un po' di tempo fa, lo ammetto, soprattutto grazie alla magnifica copertina. E' fatta per essere guardata e spogliata con gli occhi, davvero, mi ha attratta come la luce fa con le falene *w*
    Perciò non c'è da stupirsi se, dopo aver lodato Want nella tua recensione con il massimo voto, ho ancora più voglia di leggerlo! Adoro i finali inaspettati e imprevedibili, perché so che dovrò impiegare tutto il mio intuito per riuscire a capire... un tipo di coinvolgimento che non posso fare a meno di cercare come un segugio, in ogni mia lettura!

    RispondiElimina
  25. La copertina di questo libro mi ha colpita subito.
    Dalla tua recensione inoltre sembra davvero niente male, quindi tra una trama che mi ispira e una recensione positiva, non vorrei davvero perdermelo :3

    RispondiElimina
  26. daaaavvero davveeeero interessante.
    la trama è talmente particolare da affascinare subito un lettore, poi dopo la tua recensione proprio sono convinta di volerlo.
    il fattore musica mi attira sempre e i personaggi spezzati e complicati con una storia son sempre quelli che possono dare di più.
    5 stelline? 5 stelline è sinonimo di 'Dweezil pretende di leggerlo'.

    RispondiElimina
  27. Ho davvero bisogno di uscire dai soliti schemi...ultimamente leggo sempre libri con fantasmi, vampiri, licantropi, streghe e via dicendo...qui la musica fa da padrona e io amo per di più la musica del pianoforte; ovviamente anche la storia è molto intrigante!!
    Molto bello!!

    RispondiElimina
  28. Non avevo mai sentito parlare di questo libro prima d'ora! La cover è davvero stupenda ed è impossibile distogliere lo sguardo, inoltre si parla di musica e la amo, è parte di me quindi sarebbe davvero stupendo poter iniziare una lettura simile. Grazie davvero per avermi fatto scoprire questo romanzo, sperando di poterlo sfogliare al più presto!

    RispondiElimina
  29. La copertina è stupenda e la storia mi incuriosisce parecchio. Peccato che non sappia leggere in lingua :P

    RispondiElimina
  30. Bellissimo libro, peccato che non sia stato pubblicato ancora in italia perché sembra meritare davvero tanto!

    RispondiElimina
  31. La storia mi incuriosisce parecchio. Poi il titolo, la copertina. E' tutto a suo favore.
    L'unica pecca è che io non leggo in lingua, ma aspetterò la sua uscita in italiano.

    RispondiElimina
  32. trama fantastica, sono stata rapita dalla citazione credo che sia un libro che promette molto!!!

    RispondiElimina
  33. trama intrigante e copertina molto accattivante
    spero sia di semplice lettura

    RispondiElimina
  34. mi hai completamente stregata con questa recensione!! Mi sembra un romanzo molto profondo e poi si parla di musica, che io adoro! Inoltre la copertina è davvero bellissima!!:):)

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)