Recensione Enchanted Heather Dixon

Titolo: Enchanted
Autore: Heather Dixon
EditoreSperling & Kupfer
Trama:
Nel magico mondo di Eathesbury, Azalea è la maggiore di dodici sorelle e l’erede al trono. Quando la madre muore, le ragazze scoprono un passaggio segreto che porta, attraverso un bosco d’argento, a un salone dove possono dare sfogo alla loro grande passione, il ballo, contravvenendo al lutto strettissimo imposto dalla corte. Conoscono così il misterioso ma affascinante Keeper, che ogni notte intreccia con tutte una danza proibita e che sembra particolarmente attratto da Azalea. Ci vorrà del tempo prima che le sorelle si accorgano delle sue vere intenzioni... 











Aspettavo da molto tempo l'uscita di questo libro, e quando l'ho finalmente trovato tra gli scaffali della libreria (con quella cover meravigliosa), l'ho preso senza esitazioni.



La trama mi incuriosiva tantissimo e ammetto che i primi capitoli sono stati davvero promettenti, ma appena la storia ha inziato a svilupparsi e a diventare più complessa, il mio interesse per Enchanted è andato via via scemando, tant'è che durante la lettura mi distraevo continuamente.


Non fraintendetemi, Enchanted è stata sicuramente una storia ben scritta ed interessante, in più il componente fiabesco, costantemente presente e che si respira in ogni pagina, crea un alone di magia intorno a tutto il libro, affascinando qualunque lettore, compresa me. 
Ma nonostante questo, Enchanted non è riuscito a catturarmi pienamente. Si è sicuramente rivelata una lettura carina, purtroppo però non sono riuscita a trovare niente di speciale o coinvolgente, niente che mi abbia conquistato o coinvolto del tutto.


Azalea ha sedici anni e vive nel magico regno di Eathsbury, in un epoca passata non precisata. 
Azalea non è una ragazza come le altre, anzi, è la maggiore di 12 sorelle, tutte principesse, e presto dovrà prepararsi a diventare la Regina dell'intero paese.
Azalea ha una grande passione per la danza, che condivide anche con le sue sorelle, ma quando la madre muore per malattia, l'intera famiglia va in lutto, e il Re proibisce alle sorelle di ballare fino alla fine dell'anno.
Spaventate dall'idea di non poter più danzare, le ragazze fanno di tutto per trovare un posto in cui dare sfogo alla loro passione indisturbate, ma la loro camera è fin troppo piccola e nelle altre stanze del castello verrebbero facilmente scoperte, cosi le principesse si rassegnano e aspettano con ansia la fine del lutto.


Ma Azalea, grazie al fazzoletto d'argento magico regalatole dalla madre prima che morisse, scopre un passaggio segreto nella sua stanza che porta le principesse dritte dritte ad una specie di mondo parallelo, in cui una misteriosa ed enegmatica figura, il Custode, le accoglie e le offre l'oportunità di ballare in quel luogo tutte le sere.
Presto però il Custode si rivelerà per ciò che realmente è, e Azalea e le sue sorelle dovranno affrontarlo cercando di salvare se stesse e le persone a cui tengono.


Come ho già detto, Enchanted è senza dubbio un bel libro, una fiaba magica e delicata che ricalca le atmosfere da sogno narrateci da bambini e che ci fa vagare in un mondo incantevole e affascinante, una storia piacevole che ci fa sognare per un paio d'ore, ma niente di più.


In questo libro non c'è assolutamente niente che non va, lo stile dell'autrice è perfettamente fluido e scorrevole, i personaggi sono caratterizzati e approfonditi molto bene, il finale è sicuramente ben costruito e, come ogni fiaba che si rispetti, chiude il romanzo in un perfetto lieto fine. 


E allora qual'è il problema?Apparentemente nessuno. 
Il fatto è che mi ero costruita aspettative troppo alte che sono state inevitabilmente deluse, ma ciò non vuol dire che non abbia apprezzato Enchanted, anzi, è stata una lettura piacevole ed interessante, adatta a giovani e ad adulti che hanno voglia di perdersi nel mondo delle fabie per un pomeriggio!


3.5 stelline!

3 commenti:

  1. Che buffo, ho trovato il tuo blog a caso guardando delle immagini e osservando le immagini dei tuoi followers ho notato che ci sono molti che conosco anch'io ^^ Il tuo blog è molto bello, io ho un blog in cui scrivo varie "cose" e faccio anche dilettantesche recensioni, se vuoi puoi visitarlo ^^
    Ora sto leggendo Fateful, mi sta piacendo moltissimo, suppongo che oggi lo finirò, stavo appunto per spegnere il computer e mettermi a leggere :)
    Mi aggiungo ai tuoi lettori, ciao! =D

    RispondiElimina
  2. Io faccio aprte dell'adulta che ha voglia di perdersi nel mondo delle fabie per un pomeriggio!

    RispondiElimina
  3. Credo che la nota dolente del libro sia il fatto che sembra rivolto ad un pubblico di bambine. Seriamente, l'ho trovato un po' infantile. La trama è carina, le protagoniste anche. è tutto carino. Tenero. Bimbesco.
    Gloria.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)