Recensione Anna and the French Kiss Stephanie Perkins

Titolo: Anna and the French Kiss
Autore: Stephanie Perkins
Editore: Dutton
Pagine: 372
Trama:

Anna sta aspettando con ansia il suo ultimo anno di liceo ad Atlanta, dove ha un bel lavoro, una fedele migliore amica, e una cotta che è sul punto di diventare qualcosa di più. Proprio per questo non è affatto contenta di venire spedita in una prestigiosa scuola a Parigi,finché non incontra Etienne St.Clair: perfetto, parigino, e semplicemente irresistibile. L'unico problema è che è già occupato, e anche Anna potrebbe esserlo, considerando la sua quasi-relazione ad Atlanta.
E mentre l'inverno si scioglie lasciando il posto alla primavera, riuscirà dopo un anno Anna,e i lettori,a ottenere il tanto atteso Bacio Francese?










Terminato in soli due giorni,Anna and The French Kiss si è dimostrato una lettura divertente e romantica,sicuramente all'altezza delle mie enormi aspettative.


Inizio col dire che non amo particolarmente i romanzi rosa.Non ne ho letti molti e quei pochi che sono riuscita a terminare(infatti la maggior parte li ho abbandonati per la troppa sdolcinatezza) non mi sono affatto piaciuti.


Con questa premessa sono sicura che vi starete tutti chiedendo: "E allora perché hai comprato questo libro?"
Ebbene non c'è una ragione precisa,appena lo vidi la prima volta su un blog americano non gli prestai per niente attenzione,un semplice sguardo alla banalissima trama e alla cover orrenda e già lo avevo inserito nella lista di "libri che non comprerò mai". Ma girovagando sul web trovavo sempre più pareri positivi e lettori a dir poco entusiasti che consigliavano questo romanzo a tutti,etichettandolo come uno dei migliori YA del 2010. 
Leggendo poi una decina di recensioni al riguardo(tutte positivissime),mi sono finalmente convinta ad acquistarlo.


Ed ora,a lettura finita,mi pento di non aver dato prima una possibilità a questo libro e di esser stata scettica nei suoi confronti.
Anna And The French Kiss è un romanzo allegro e adorabile,che non potrete fare a meno di amare,e da cui non riuscirete a staccare gli occhi fino a quando non l'avrete terminato!


Partiamo dalla trama. Anna è costretta a trasferirsi, per volere dei suoi genitori, da Atlanta, città nella quale è cresciuta e si è costruita una vita, a Parigi, in una scuola privata per studenti americani. E proprio il giorno in cui arriva a Parigi, Anna incontra Etienne, un ragazzo bello e affascinante che tutte le ragazze della scuola desiderano.


Non fa eccezione Anna,che si innamora di lui dal primo momento in cui lo incontra, nonostante il fatto che dall'altra parte dell'oceano ci sia il suo quasi fidanzato Toph ad aspettarla e che anche Etienne stia già con un'altra ragazza.


I due diventeranno ben presto migliori amici, ma fino a quando Anna riuscirà a nascondere i sentimenti che prova verso il ragazzo?E soprattutto riuscirà entro la fine dell'anno ad avere il suo tanto agognato bacio francese?


Come vi sarete accorti, questa non è di certo una delle più originali storie mai scritte,anzi, semmai è il contrario. Ma non è stata di certo la storia in sé a conquistarmi, ma il modo in cui l'autrice l'ha scritta, il modo in cui è riuscita a raccogliere tutti i vari elementi e cliché del genere YA ed intrecciarli perfettamente tra loro, creando un libro non originale,non diverso,non innovativo rispetto agli altri, ma semplicemente bello, fresco, leggero e piacevole, che difficilmente potrete dimenticare.


Il mio voto finale è di 5 stelline,Anna And The French Kiss è una lettura che tutti gli amanti del genere YA dovrebbero fare, perché credetemi, non vi deluderà affatto!

4.5 stelline

16 commenti

  1. La Trilogia della Perkins mi ispira tantissimo,sembra una storia divertente e romantica! :)

    RispondiElimina
  2. Capita anche a me di prendere un libro ''senza motivo'' e poi rimanerne sorpresa ♥ Eh si, la storia in se non è particolarissima ma è un libro di cui si parla davvero bene come vedo anche da questa recensione!

    RispondiElimina
  3. Questo libro ha iniziato ad apparire davanti ai miei occhi sempre più spesso. Tutti quelli che lo hanno letto lo hanno adorato e così la mia curiosità ha iniziato a levitare... inoltre mi sembra di aver capito che come letture in lingua non è particolarmente difficile e conoscendo le mie "scarse" capacità credo vada benissimo :)

    RispondiElimina
  4. Sono secoli che non mi decido a prenderlo per paura di non riuscire a capirci nulla, vista la mia ignoranza con le lingue, però visto che l'anno prossimo la deagostini la porterà in italia potrei provare e, nel caso più tragico prendere l'ebook italiano *-* Non vedo l'ora ne hai sempre parlato benissimo di questa autrice *-*

    RispondiElimina
  5. Questo libro mi attira veramente moltissimo, poi me l'hanno anche consigliato, visto che è scritto abbastanza semplice :3

    RispondiElimina
  6. Ho sentito parlare così bene della Perkins ultimamente che anche io - nonostante trame e cover non mi facciano impazzire - sono curiosa di leggerla per vedere che cos'ha di tanto speciale *^*

    RispondiElimina
  7. E' da tantissimo che ho questo libro sulla wishlist, ha avuto tantissime recensioni positive

    RispondiElimina
  8. è da tanto che voglio leggere un libro in lingua e questo mi sembra proprio adatto dato che è un romanzo leggero non troppo impegnativo!!inoltre rientra nel mio genere preferito quindi probabilmente comincio da lui:)

    RispondiElimina
  9. Sono molto curiosa di leggere questo libro! Ne ho sentito parlare davvero bene da molte blogger :3
    In giro si dice che presto lo pubblicheranno in Italia..spero sia vero!

    RispondiElimina
  10. yum... vorrei proprio leggerlo!!! :) ;)

    RispondiElimina
  11. è da tanto che vorrei leggere questo libro :D ne ho sentito parlare così bene e la tua recensione ne è la conferma!

    RispondiElimina
  12. Devo proprio decidermi a leggere questo romanzo *_* è da troppo tempo che ne sento parlare bene!

    RispondiElimina
  13. Bellissima recensione! Sono davvero curiosa di leggerlo, come te non gli avrei dato 1€ ma siccome ne parlano tutti così bene mi sono incuriosita :) e poi Parigi è la mia città preferita! **

    RispondiElimina
  14. Questo romanzo mi ispira tantissimo :3 Spero di recuperarlo al più presto e leggerlo ^^
    La tua recensione mi ha incuriosita ancora di più :D :D

    RispondiElimina
  15. Ho letto questo libro in una serata, diciamo che avevo gli occhi rossi il giorno dopo, ma con il cuore soddisfatto. Nonostante abbia quasi tutti i cliché di una storia adolescenziale, è la scrittura della Perkins di cui mi sono innamorata. E di Etienne, un ragazzo d'oro e dolcissimo. Sarà stato lui o il punto di vista di Anna, che mi ha fatto adorare anche i personaggi secondari, tranne alcuni che avrei ucciso. Un libro che merita le sue cinque stelline, un libro che ti fa strappare sorrisi e ti rimane nel cuore nonostante non abbia tragedie o personaggi memorabili. Perché se un libro ti piace, ti piace e basta. E poi, c'è la scrittura di questa donna che ti fa amare ciò che scrive, limpida, semplice e diretta. Il primo bacio a Parigi glielo consiglio a tutti, leggetelo e innamoratevi di Parigi!

    RispondiElimina
  16. Bella recensione, ce l'ho in attesa di essere letto. E dopo aver visto il tuo parere lo farò molto presto :D

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)