Migliori letture del 2016



Buongiorno, lettori!Spero stiate passando tutti delle buone vacanze di natale!Io sto trascorrendo questi giorni a casa cercando di studiare e passare un po' di tempo con la famiglia. Non ho modo di connettermi a internet (tutti i post che vedete sono programmati), ma cercherò di recuperare appena salirò su a Bologna a inizio gennaio!
Intanto, oggi vi propongo la lista delle migliori letture del 2016!Quest'anno ho deciso di dividere la lista in due parti: i libri autoconclusivi che ho letto e ho amato, e i libri che fanno parte di una serie (primi volumi, sequel, finali).

L I B R I   P R E F E R I T I   D E L   2 0 1 6



Elantris Brandon Sanderson-Sanderson mi è stato consigliato da tantissime persone, ma la mole dei libri mi spaventava abbastanza. Alla fine ho deciso di dargli una possibilità e ho divorato Elantris amandolo alla follia. Sono molto curiosa di leggere altro di quest'autore, intanto Elantris si qualifica sicuramente come una delle migliori letture del 2016.

The library at Mount Char Scott Hawkins- Questo libro mi incuriosiva da tempo ma anche qui avevo paura che non mi avrebbe convinto del tutto. Invece la storia creare da Hawkins mi appassionato moltissimo, semplicemente perché è diversa da qualsiasi altra cosa abbia mai letto. 

Never let me go Kazuo Ishiguro - Altro titolo che volevo leggere da tempo ma di cui rimandavo la lettura senza un motivo ben preciso. Ho letto Never let me go a inizio anno ed è stata una delle letture più belle, e allo stesso tempo malinconiche e nostalgiche, che abbia mai fatto.

Novecento Alessandro Baricco- Libro iniziato grazie alla TBR di 10 libri preferiti di 10 persone diverse. In realtà era nella lista di libri da leggere da anni ormai, ma la TBR dei preferiti mi ha dato la spinta giusta per iniziarlo.

All the light we cannot see Anthony Doerr - All the light we cannot see è una storia che non si dimentica facilmente: ho amato la storia, ho amato l'ambientazione e ho amato lo stile dell'autore. Sicuramente uno dei miei libri storici preferiti (insieme a The Book Thief, probabilmente).

L I B R I   A P P A R T E N E N T I   A   S E R I E  
 P R E F E R I T I   D E L  2 0 1 6



Lady Midnight - Con Lady Midnight si è aperta la nuova serie The Dark Artifices della Clare e che dire, ancora una volta quest'autrice non delude. Non vedo l'ora di continuare la serie!

A Court of Mist and Fury - Sequel di A court of thorns and roses, che si è rivelato anche migliore del primo volume della serie. Adesso mi aspetto grandi cose dal terzo libro!

Winter e Half Lost - Questi sono due finali di serie molto diversi fra che loro, ma che alla fine ho amato allo stesso modo.
Winter è probabilmente il mio preferito dell'intera serie delle Lunar Chronicles: questa serie non ha fatto che migliorare volume dopo volume ed è sicuramente una delle migliori, in campo di retelling, che abbia mai letto.
Half Lost è stata una lettura molto "sofferta", nel senso che mi aspettavo qualcosa di completamente diverso e il finale pensato dalla Green mi ha lasciato inizialmente sconvolta e distrutta, anche se col tempo ho accettato e apprezzato il modo in cui ha voluto concludere la storia.




Questa la mia lista di preferiti!Ne avete letto qualcuno?Quali sono le vostre letture più belle del 2016?


7 commenti

  1. Belle letture! Io a giorni pubblicherò la mia lista dei migliori e peggiori dell'anno ^^
    Il 2017 sarà il mio anno del ritorno alle serie finalmente! Ormai ho smaltito quasi tutte quelle che mi erano rimaste in sospeso e quindi posso "permettermi" di prendere in mano qualche nuova serie!Quella di Sally Green e della Maas sono nel mio elenco. Buone feste!^^

    RispondiElimina
  2. Tra questi ho letto solo Novecento e anche a distanza di anni rimane il mio preferito di Baricco. Invece il libro di Doerr è in wish list da parecchio, ma ancora non sono riuscita a prenderlo.

    RispondiElimina
  3. Never let me go mi ispira un sacco ♥

    RispondiElimina
  4. Sempre bellissime letture in lingua! Complimenti per le ottime scelte! Buon anno nuovo pieno di belle sorpese e ovviamente tanti libri ;) un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  5. Finalmente riesco a leggere il tuo post sulle migliori letture !
    Novecento è un libro davvero unico nel suo genere e uno dei miei preferiti di Baricco.
    Lady Midnight è anche tra i miei preferiti del 2016, è stupendo e non vedo l'ora di leggere Lord of Shadows !!
    Sono così felice che ACOMAF ti sia piaciuto !!! Avevo letto dei pareri così contrastanti che avevo deciso di fat passare un po' di tempo prima di iniziarlo.. ma mi fido di te e dei tuoi giudizi, quindi lo recupererò molto presto ! ^-^
    Tra i Miei preferiti del 2016, oltre a Winter, c'è anche The Winner's Kiss, davvero un bel epilogo ! :D
    Buone letture cara Juliette ! :D

    RispondiElimina
  6. Tutti libri interessanti! Non avevo mai sentito parlare di molti dei titoli autoconclusivi che hai scelto, un peccato, perché mi ispirano davvero tanto, soprattutto All the light we cannot see (ultimamente ho sempre più voglia di romanzi storici), li inserisco tutti in wishlist e spero di leggerli al più presto, grazie di avermeli fatti scoprire!

    RispondiElimina
  7. Aaah, Novecento, uno dei miei libri preferiti da sempre. Baricco è incredibilmente profondo, genuino e poetico. Meraviglioso. Sono felice di vederlo in almeno un post dei preferiti di qualcuno. Un abbraccio.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)