Recensione Tiger Lily Jodi Lynn Anderson

Tiger Lily


Titolo: Tiger Lily
Autore: Jodi Lynn Anderson
Data di uscita: 3 luglio 2012
Trama: Prima che Peter Pan appartenesse a Wendy, apparteneva alla ragazza con la piuma di corvo tra i capelli... La quindicenne Tiger Lily non crede nelle storie d'amore e nei finali felici. Poi incontra l'affascinante Peter Pan nei boschi proibiti di Neverland e cade immediatamente vittima del suo incantesimo. Peter è diverso da qualsiasi altro ragazzo abbia mai incontrato. Impetuoso e coraggioso, la affascina e spaventa allo stesso tempo. Come leader dei Ragazzi Perduti, alcuni degli abitanti più temuti di Neverland, Peter è un compagno impensabile per Tiger Lily. Presto rischia tutto-la sua famiglia, il suo futuro-per stare con lui. Quando viene promessa in sposa a un terribile uomo della sua tribù, deve scegliere tra la vita che ha sempre avuto e un futuro incerto insieme a Peter. Con dei nemici che minacciano di separarli, i due sembrano maledetti. Ma è l'arrivo di Wendy Darling, una ragazza inglese che è tutto ciò che Tiger Lily non è, che la porta a scoprire che i più pericolosi nemici possono vivere dentro anche il più fedele e amabile cuore.

RECENSIONE:

"A volte penso che forse siamo solo storie. Come se potessimo essere delle semplici parole su una pagina, perché noi siamo solo ciò che abbiamo fatto e ciò che faremo"

Cio che amo di più delle rivistazioni, che siano fiabe o classici, è il fatto che esplorano e approfondiscono aspetti ed elementi che altrimenti, nella versione originale, non avrei mai notato. A volte capita perfino che una rivisitazione ti arrivi al cuore e che ti faccia vedere l'intera storia con occhi diversi. E questo è ciò che mi è successo con Tiger Lily.
Sarò banale, ma non mi aspettavo che questo libro mi prendesse cosi tanto. Avevo letto tante recensioni, e sapevo che mi sarebbe piaciuto sicuramente, ma non avrei mai pensato che l'avrei amato, né che alla fine mi sarei ritrovata in lacrime e col cuore spezzato.

Tiger Lily è la versione più cupa e malinconica della classica storia di Peter Pan, una versione dove i buoni non sempre vincono, dove il vero amore non trionfa su tutto, e il cui finale è ben lontano dall'essere felice.

"Amare qualcuno non era ciò che si aspettava. Era come se fosse caduta da un punto altissimo e si fosse spezzata in due, e solo una persona custodiva il segreto per rimetterla insieme."


Tiger Lily è una ragazza solitaria e taciturna. Ama vagare per i boschi, cacciare e correre, e il suo essere cosi diversa dalle coetanee l'ha portata ad isolarsi sempre di più. Tutti, nella tribù degli Sky Eaters, la temono e cercano di starle il più lontano possibile. 
In una delle sue esplorazioni nella foresta incontra Peter, selvaggio e solitario proprio come lei, e tra i due nasce lentamente una storia d'amore.
Poi una nuova nave sbarca sull'isola, e arriva Wendy, cambiando ogni cosa.
Sappiamo tutti come termina la storia (almeno in parte, perché alla fine la Anderson ci stupisce ulteriormente), ma fino alle ultime pagine ho sperato in una possibilità per Tiger Lily e Peter, anche se sin dall'inizio ci viene chiarito che non sarà cosi.

"Non sono me stessa."
"Questo non puoi dirlo. Sei solo una parte di te stessa che in questo momento non ti piace."

Ho apprezzato tantissimo la scelta dell'autrice di narrare dal punto di vista di Tinker Bell, Trilli. Prima di iniziare il libro non pensavo che avrebbe potuto funzionare, mentre adesso non credo che la storia sarebbe potuta essere narrata in altro modo. La voce di Tinker ha dato al libro quella nota poetica e nostalgica che sarebbe mancata a Tiger Lily, inoltre mi ha anche fatto vedere la stessa Trilli sotto una luce diversa, come è successo tra l'altro con il resto dei personaggi.

"A volte amare significa non essere capaci di sopportare la vista della persone che ami come sono, quando non sono ciò in cui tu speravi."

Tiger Lily è una storia d'amore, una storia che ti ricorda di come il primo amore sia qualcosa di unico e che non dimenticherai mai, ma è anche molto più di questo. Riguarda la solitudine, le perdite, il coraggio e la paura dei cambiamenti. E' un libro estrememanete triste, ma anche meraviglioso e che vale assolutamente la pena leggere. 

5 stelline!


23 commenti

  1. Ok, già mi avevi convinta... poi dopo che hai detto che la storia è narrata da Trilli... *____*
    Non ho mai letto rivisitazioni o simili di Peter Pan, però devo ammettere che anche solo l'idea mi affascina moltissimo, quindi il libro finisce dritto in wish :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanch'io avevo letto niente di simile, l'autrice ha avuto proprio un'idea fantastica e per una volta l'ha sviluppata al meglio :)

      Elimina
  2. Anche io lo ho adorato ho adorato trilly e ho sperato in un finale diverso anche se fin dal primo capitolo ci viebe chiarito che i buoni non vincono e sappiamo già come finisce. E secondo me la storia vista dal punto di Tiger Lily non mi sarebbe arrivata dritta al cuore come è riuscita a farlo Tinkerbel!l

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, adoro Tiger Lily, ma il POV di Trilli ha aggiunto davvero qualcosa di unico al libro :)

      Elimina
  3. Domanda di rito: uscirà mai in italiano?
    Recensione stupenda e intrigante come al solito, spero un giorno o l'altro di poter leggere questo libro!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Sinceramente non ne ho idea, anche se lo spero proprio tanto!

      Elimina
  4. Oddio, una storia alternativa su Peter Pan non mi era mai capitata, mi incuriosisce molto:) Trilly non l'ho mai potuta digerire però per stavolta potrei fare un'eccezione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro che con questo libro vedrai Trilli in modo completamente diverso ;)

      Elimina
  5. Sembra davvero interessante! Mi piace molto l'idea di narrare il primo amore di Peter Pan. Sono sicura che quello tra Peter e Tiger Lily sia un amore innocente e incantato. Io non amo le rivisitazioni, ma come hai detto tu, a volte riescono a far risaltare degli aspetti della versione originale che altrimenti rimarrebbero un po' nell'ombra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo Kill Me Softly, non ero molto fiduciosa in Tiger Lily, eppure è riuscito a sorprendermi!Purtroppo le rivisitazioni si rivelano sempre o fantastiche o deludenti!

      Elimina
  6. Non conoscevo questo libro, lo devo avere assolutamente, grazie davvero per la bellissima recensione e per avermelo fatto conoscere, un abbraccio e a presto
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara :) Si, devi proprio leggerlo ;)

      Elimina
  7. Che bella recensione!! :) Sembrerebbe davvero stupendo!! Tra l'altro tutte le rivisitazioni che ho letto fino ad ora mi sono sempre piaciute e è da parecchio tempo che vorrei leggere Peter Pan!! Quindi..dritto in wishlist!! :D

    RispondiElimina
  8. Mi avevi già 'obbligata' ad inserirlo in WL la prima volta che ne avevi parlato, ma adesso sono davvero determinata a leggerlo. Certo, le storie tristi non mi piacciono, ma a volte un po' di controcorrente ci vuole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, io le adoro quelle tristi perché si rivelano quasi sempre le migliori, ma ogni tanto ho anche bisogno di leggere un bel libro a lieto fine :)

      Elimina
  9. All'inizio non mi aveva convinto (come succede quasi sempre con le rivisitazioni) perché avevo paura che mi facesse odiare la storia originale. Credo però che gli darò una possibilità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' qualcosa a cui penso spesso anch'io, ma alla fine non riesco mai ad odiare la versione originale, semmai me la fa apprezzare di più!

      Elimina
  10. Sto decisamente riempiendo troppo la mia wishlist a causa tua! Haha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh questo è qualcosa di comune un po' a tutti i blogger ;)

      Elimina
  11. Amo i retelling, li amo e non riesco a credere di aver scoperto questo libro SOLO a Gennaio 2014!
    Sono una brutta persona.
    Bellissima recensione, comunque *-* spero davvero di leggerlo presto!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)