Recensione Ascend. Il regno Ritrovato Amanda Hocking

Ascend: Il regno ritrovato (Trylle Trilogy, #3)


Titolo: Ascend. Il regno ritrovato
Autore: Amanda Hocking
Editore: Fazi
Pagine: 272
Prezzo: 9,90 euro
Data di uscita in America: 7 febbraio 2013
Trama:
Siamo alla resa dei conti finale e Wendy Everly si trova di fronte a una scelta impossibile. Ormai è una donna pienamente consapevole dei suoi poteri, ma l’unico modo per salvare i Trylle dal loro nemico mortale è sacrificare se stessa. Se non si arrenderà ai Vittra, il suo popolo dovrà affrontare una brutale guerra, ma come può Wendy abbandonare tutti i suoi amici, anche se questo fosse l’unico modo di salvarli?
La principessa deve anche decidere chi amare, se Finn o Loki, a entrambi i quali è profondamente legata. Uno di loro due è la sua anima gemella e l’ha capito solo nel momento del più grave pericolo. Il destino di un intero mondo è nelle mani della ragazza, che seguendo il suo cuore arriverà dove nessuno era mai riuscito, là dove i due popoli conosceranno per la prima volta la pace.

RECENSIONE:


A differenza di Switched (qui la mia recensione) e Torn, Ascend mi è piaciuto abbastanza. Considerando i due libri precedenti non mi aspettavo di certo un capolavoro, ma speravo comunque in un piccolo miglioramento, che mi rendesse almeno più sopportabile la protagonista e la storia in generale.

Ascend (Trylle Trilogy, #3)Fortunatamente la Hocking non mi ha deluso un’altra volta, presentando un capitolo conclusivo carino e piacevole, che ho letto in un soffio e che è stato molto probabilmente il mio volume preferito dei tre.
Ovviamente ci sono stati alcuni elementi che non mi sono andati tanto a genio (finale, alcune scelte della protagonista, la risoluzione del triangolo ecc.), ma nel complesso Ascend è stata una lettura gradevole e a tratti perfino divertente (si, sono finalmente riuscita ad apprezzare lo strano senso d’umorismo di Wendy).

All’inizio di Ascend Wendy si ritrova a pochi giorni dal suo matrimonio con Tove e dalla sua incoronazione che la farà diventare finalmente regina. I Vittra intanto sono pronti ad attaccare e radono al suolo una piccola cittadina Trylle, uccidendo centinaia di persone.
Wendy cosi deve non solo accettare una corona che non ha mai voluto e un ragazzo che non ama, ma che deve anche affrontare una pericolosa minaccia che potrebbe distruggere per sempre il suo popolo.
Switched (Trylle Trilogy, #1) 
In Ascend Wendy matura tantissimo. Sinceramente in Switched e Torn mi era sembrata solo una ragazzina egoista, invece in questo libro si rende finalmente conto di quanto sia importante il suo popolo e decide di combattere per salvarlo. Non ho molto apprezzato alcune sue scelte, forse un po’ troppo affrettate e avventate, né la sua decisione per quanto riguarda il triangolo amoroso, ma alla fine direi che rispetto agli altri due volumi mi è piaciuta molto di più.

Gli altri personaggi non mi hanno colpito particolarmente, ma non si sono nemmeno rivelati insopportabili. Finn è stato praticamente invisibile in questo libro, la Hocking l’ha completamente tagliato fuori, e considerando la sua relazione con Wendy nei capitoli precedenti è stato abbastanza strano sono rimasta un pò sorpresa dalla sua assenza. Loki invece mi ha lasciato abbastanza indifferente. In Torn mi era piaciuto molto, però il suo rapporto con Wendy in questo volume è cresciuto davvero troppo in fretta (come con Finn tra l’altro). E poi questa storia del triangolo è talmente trita e ritrita, ultimamente non riesco proprio a sopportare libri del genere.
Torn (Trylle Trilogy, #2) 
Ma oltre a questo, altro elemento che ho trovato abbastanza piatto e banale è stata la battaglia tra Trylle e Vitrra. Mi aspettavo molta molta più azione. Invece la lotta è stata brevissima, senza quasi nessun spargimento di sangue e che non mi ha per niente coinvolto. E l’epilogo?Davvero assurdo. Pensavo che la Hocking se ne sarebbe uscita con una sorta di Happy End, ma questo è davvero un epilogo alla “e vissero tutti felici e contenti”!

Voto finale, 3 stelline!Ascend, nonostante tutte le mie critiche, si è dimostrata una lettura molto più carina e piacevole dei due libri precedenti, che non deluderà in fan della serie e che potrebbe sorprendere chi, come me, non ha particolarmente apprezzato la saga!


16 commenti:

  1. non ho letto la trilogia per via delle recensioni negative. Ma tutte, su questo terzo, concordano, l'autrice e cresciuta la storia pure...
    perciò non so..può darsi che possa darle una possibilità. magari più avanti, dopo aver sfoltito un po' la mia chilometrica lista TBR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh la storia è sicuramente originale, secondo me però l'autrice avrebbe potuto svilupparla molto meglio!In ogni caso se sei in vena di una lettura leggera questa è la serie che fa per te =)

      Elimina
  2. Sono contenta che sia migliore dei precedenti!! Se prima avevo intenzione di comprarlo più che altro per non lasciare la saga incompiuta, ora sono proprio curiosa di leggerlo!!!=)

    RispondiElimina
  3. Meno male!!! Avrei letto cmq il libro per cui spero bene grazie a torn!

    RispondiElimina
  4. Proprio come valeottantadue, anch'io non ho letto questa trilogia per le troppe recensioni negative, ma anche se la storia migliorerà con questo ultimo capitolo finale, non credo che leggerò la serie Trylle :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto la serie non è di certo un capolavoro, lo consiglierei solo a chi non ha letto molti YA o non vuole una lettura troppo pesante :)

      Elimina
  5. Neanchio non ho letto Switched, ho visto anchio le tantissime recensioni negative... Se la curiosità prenderà il sopravvento lo leggerò... vedremo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, in effetti le recensioni negative sono tantissime XD

      Elimina
  6. LOL a me tutto sommato è piaciuto dai :)
    Certo, una lettura leggera, rilassante, senza troppe pretese! Una saga carina che mi ha fatto piacere leggere!

    A me stranamente invece la risoluzione del triangolo è piaciuta! Finn era insopportabile - SPOILER - ed è vero che non aveva mai lottato per stare con lei... Loki invece mi è piaciuto ;)
    Mi è piaciuta anche Willa e poi Elora in questo ultimo libro è stata fantastica!
    Anche Wendy è migliorata molto *evviva*

    Tutto sommato per me ne è valsa la pena ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho adorato Willa ed Elora, e si, Wendy è finalmente migliorata :D

      Elimina
  7. Allora io ho abbandonato il primo libro, davvero noioso!! darò comunque una possibilità, almeno al primo, non mi piace lasciare in sospeso un libro!!!

    RispondiElimina
  8. non ho letto Switched solamente per le recensioni negative. La trama mi catturava, ma... non so se dargli una possibilità!

    RispondiElimina
  9. Io sinceramante ci speravo ancora con Finn e Wendy sono rimasta molto delusa

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)