Recensione Il Segreto del Bosco. Night School C.J. Daugherty

Il Segreto del Bosco. Night School (Night School, #1)




TitoloIl Segreto del Bosco. Night School  
AutoreC.J. Daugherty 
Editore: Newton Compton
Trama 
Allie Sheridan è a pezzi. Va male a scuola, il fratello è scappato di casa ed è appena stata arrestata per l’ennesima volta. Anche i genitori ne hanno abbastanza e sono determinati a mettere la parola fine ai suoi comportamenti ribelli. Per allontanarla dalle amicizie pericolose e metterla in riga una volta per tutte, decidono di iscriverla a un collegio per ragazzi difficili, la Cimmeria Academy. 
Una scuola decisamente sui generis, con un regolamento molto rigido e dalla quale sono banditi cellulari, televisione e computer. Gli studenti della Cimmeria Academy sono uno strano gruppo di ragazzi particolarmente dotati, privilegiati ma anche indisciplinati e Allie si sente subito a suo agio tanto da fare amicizia con alcuni di loro. C’è Carter, affascinante ma dalla pessima reputazione; la fragile Jo, destinata a diventare la sua migliore amica, e Sylvain, un inquietante ragazzo francese a cui nessuno riesce a dire di no. Ma il collegio la notte si anima e apre le sue porte alla Night School, una società segreta le cui attività sono un mistero per molti studenti… Si susseguono episodi inquietanti fino alla morte di una ragazza al ballo d’estate, ed è proprio allora che Allie comincia a capire che la scuola nasconde dei segreti inimmaginabili. Anche i suoi genitori sono coinvolti in qualcosa di poco chiaro e le hanno mentito sul quel posto e sulla scomparsa del fratello. Ma perché? Di chi può realmente fidarsi? E cosa accade davvero alla Cimmeria Academy, quando cala la notte?



Grazie mille alla Newton Compton per avermi inviato una copia del libro!


RECENSIONE:

Questo libro è stato amato da molti e sinceramente anch’io ero sicura di amarlo, ma in realtà si è rivelato solo un altro dei tanti romanzi YA più o meno tutti uguali.
Dalle prime pagine Il Segreto del Bosco sembrava un libro davvero fantastico, ma dal quarto o dal quinto capitolo in poi la storia si appiattisce, diventa banale e si riempie di cliché.

Night School (Night School, #1)Prima di cominciare il libro ero sicura che si trattasse di un YA Paranormal, ma in realtà non c’è nessun elemento paranormale nella storia. E’ sicuramente un Mistery, un thriller, ma di certo non un paranormal. 
Leggendo il titolo originale (Night School), avevo pensato inizialmente che la storia riguardava qualche misteriosa scuola privata per vampiri, e complice le due copertine, italiana e originale, ho iniziato Il Segreto del Bosco convinta di trovarmi di fronte a un urban-fantasy con elementi paranormali. Inutile dire che sono rimasta abbastanza delusa quando la storia ha preso una piega romance/mistery.

Allie Sheridian è una vera e propria ragazza ribelle, che dalla scomparsa di suo fratello maggiore ne combina di tutti i colori. Dopo esser stata arrestata, i genitori di Allie decidono di mandarla in una scuola privata, la Cimmeria Accademy, che sin da subito si dimostra un luogo abbastanza misterioso e inquietante.Sono infatti tanti i segreti che nasconde la scuola, e che Allie vuole conoscere a tutti i costi, soprattutto quando inizia a diventare un luogo pericoloso per lei e per gli altri studenti.

Una cosa che ho apprezzato molto è stata la straordinaria capacità dell’autrice di creare delle atmosfere perfettamente adatte alla storia, rendendola ancora più particolare.
Purtroppo l’atmosfera non è tutto, e sono diverse le lacune presenti nel libro.

Night School (Night School, #1)Prima fra tutti, c’è la protagonista. Allie inizialmente mi aveva colpito molto. Non era la solita eroina YA noiosa e insipida che troviamo comunemente, e pensavo sul serio che sarebbe diventata una delle mie protagoniste preferite. 
Poi Allie ha messo piede alla Cimmeria Accademy, e la sua personalità è passata, in neanche una pagina, da forte e ribelle, a piatta e banale.
Non so perché l’autrice abbia cambiato cosi tanto un personaggio che avrebbe potuto davvero funzionare, ma fatto sta che una Allie cosi passiva e docile ha notevolmente abbassato la mia opinione sul libro e sulla storia.

Altra cosa che non mi è piaciuta per niente è stato il triangolo amoroso, che anche se non si è pienamente sviluppato in questo libro sono sicura si presenterà nel secondo, ed’è davvero inaccettabile creare un triangolo quando è evidente che non è assolutamente necessario, soprattutto se consideriamo i due ragazzi in questione.
(attenzione spoiler)
Uno è il solito “cattivo ragazzo” che non appena conquista la protagonista diventa il classico protagonista piatto e banale, l’altro è l’apparente “bravo ragazzo” che poi si dimostra tutto fuorché bravo.
Legacy (Night School, #2)Passi anche il primo che, per quanto banale sia, è almeno accettabile, ma il secondo?
Quale tipo di indecisione potrebbe presentarsi alla protagonista nel scegliere tra il ragazzo che inizialmente la tratta male ma che in realtà tiene a lei e il francesino che sembrava meraviglioso ma che l’ha quasi violentata?Ripeto, inaccettabile.
(fine spoiler)

Oltre alla protagonista e all’inutile triangolo amoroso, c’è anche il fatto che in più di 400 pagine essenzialmente non accade niente, oltre a due o tre fatti abbastanza importanti.

A fine libro abbiamo più domande che risposte, ed io che ero sicura si trattasse di un romanzo autoconclusivo sono rimasta a dir poco sconcertata quando ho voltato l’ultima pagina e mi sono ritrovata ai ringraziamenti.

Voto finale, 2.5 stelline, quasi 3!Non nego che Il Segreto del Bosco sia un bel thriller pieno di mistero, ma è anche un Young Adult, troppo simile a tanti altri, che potrebbe non piacere a molti lettori del genere! 

24 commenti:

  1. Avevo intenzione di leggerlo ma avevo avuto il sospetto fosse un pò "noioso" o la solita solfa con la storiella amorosa ya..
    A questo punto, dopo la tua recensione, non so se lo leggerò :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti si, è praticamente la classica storia YA trita e ritrita, forse può piacere solo ai novizi del genere!

      Elimina
  2. Ad essere sincera non mi ha mai convinta del tutto questo libro, però avevo comunque scaricato gratuitamente il prequel (che però non ho ancora letto) pensando: "Beh, magari mi fa cambiare idea e questo romanzo inizierà ad attirarmi di più!"
    Dopo la tua recensione penso proprio lascerò perdere, a maggior ragione che ho già troppi libri in lista!!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, la lista di libri da leggere è già troppo lunga, e questa è una lettura per niente originale o diversa dal solito =)

      Elimina
  3. non ho letto molti parei positivi su questo romanzo..molti sono rimasti delusi.Io ce l'ho in ebook e lo leggerò prima o poi. I thriller e mistery mi piacciono..lo leggerò con queste aspettative e vediamo un po', ma non mi aspetto gran chè.
    p.s.ho saltato lo spoiler:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, eppure le recensioni americane erano cosi positive!
      Se non lo inizi con troppe pretesi sono sicura che ti piacerà =)

      Elimina
  4. Anche io non l'ho amato molto. Sono comunque curiosa di scoprire tutte le cose che i genitori hanno nascosto a Allie negli anni. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono abbastanza curiosa, spero che nel seguito la storia migliorerà =)

      Elimina
  5. Peccato non aver letto questa recensione prima dell'acquisto! Ora lo leggero comunque, e va beh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh magari ti piacerà, alla fine non è un capolavoro ma non è nemmeno completamente da buttare, soprattutto con un prezzo cosi =)

      Elimina
    2. Ebbene l'ho letto e...non mi ha convinto per niente. La storia di per se non l'ho trovata malaccio ma poteva essere sviluppata molto meglio. La nota dolente è proprio questo cambio totale di carattere della protagonista. In più molti dialoghi gli ho trovati banali, talvolta inopportuni...concordo sulla mediocrità del romanzo. Non leggeró il seguito!

      Elimina
  6. avevo già letto che di paranormale non c'è niente, e ho letto varie recensioni diverse fra loro......ho il prequel ma non mi sono ancora convinta a leggerlo, vedremo magari con il secondo se la storia si fà più interessante!!

    RispondiElimina
  7. Io non avevo intenzione di comprarlo perché l'unico punto di forza del romanzo mi sembrava il carattere forte e ribelle della protagonista, ma ora mi dici che dopo qualche capitolo anche quello scompare per far posto a piattezza e banalità. Non lo acquisterò sicuramente, anche se mi dispiace perché sarebbe potuta essere una storia accattivante, con una ragazza diversa dalle solite e un'atmosfera coinvolgente. Peccato :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, anche a me dispiace, sarebbe potuto diventare un libro fantastico :(

      Elimina
  8. Oddioooooo.. io ho l'ebook, dovevo leggerlo a breve, ma mi sa che lascio la precedenza ad altri libri!!!

    RispondiElimina
  9. Mi sa che sono l'unica a cui è piaciuto davvero molto :) mi ha colpito fin dall'inizio e non sono riuscita a smettere di leggerlo neanche per un istante..anch'io mi aspettavo un paranormal,ma anche se non lo è stato non mi ha deluso per niente..alla fine i gusti sono gusti :)
    Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sicuramente una storia carina, a me non è piaciuto perché mi aspettavo molto molto di più, però lettori che non hanno troppe pretese potrebbero adorarlo =)

      Elimina
  10. Ne ho sentito parlare come anteprima interessante! Però detta così non è emozionante. Insomma se lo trovo in biblio posso pure tentare, ma spendere i soldi per pensarlo uguale agli altri direi di no...COn 10 euro mi prendo qualcos'altro di meglio! Poi potrebbe essere che lo adori...A volte succede. 10 ti dicono brutto e poi ti piace!

    RispondiElimina
  11. beh, io l'ho letto,e mi è piaciuto, all'inizio pensavo si trattasse ancora di "roba da vampiri" invece poi tutt'altro.. è vero alla fine lascia domande senza risposta, ma le saghe alla fine son tutte così.. personalemte lo avrei letto anche dopo aver letto le recensioni, perchè sono dell'idea che abbiamo tutti gusti diversi, un abbraccio a tutte!

    RispondiElimina
  12. a me questo libro è piaciuto molto,l'ho divorato e mi sono immamorata di tutti i personaggi,e,a differenza di altri in rete,adoro la copertina.spero che Legacy arrivi presto...

    RispondiElimina
  13. Ciao questo è uno dei libri che ho preso la scorsa settimana l'ho messo da parte perché devo finire di leggere altri, ti farò sapere la mia opinione.... vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scrivo in questo stesso mio commento, ho finito di leggere questo libro...il mio giudizio è positivo.
      ci sono due cose che ho trovato incerte come hai menzionato anche tu...
      La prima... dalla copertina sembrava anche a me una storia basata sui vampiri, un accademia diurna e una notturna faceva pensare tale,infatti l'avevo preso per questo motivo ed invece tutto diverso hehe mannaggia!!!
      La seconda cosa mi ha fatto ridere sto francesino che l'ha quasi violentata hahahhaha MA DAIIIIIIIIII cioè sono cascata dalla sedia mi ero immaginata il ragazzo ideale che tutte vorrebbero....ero rimasta affascinata anche io ci avevo creduto hahahha pazzesco!!! dai a parte questo è una lettura tranquilla voto 3 accettabile tutto sommato

      Elimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)