Recensione E finalmente ti dirò Addio Lauren Oliver






Titolo: E finalmente ti dirò addio
Autore: Lauren Oliver
Editore: Piemme
Collana: Freeway
Trama:
Samantha Kingston ha tutto quello che un’adolescente potrebbe desiderare: un ragazzo affascinante, tre amiche fantastiche, un’incredibile popolarità. Quel venerdì 12 febbraio si preannuncia dunque come un altro giorno perfetto nella sua meravigliosa vita. Non sarà così. Quella sera Sam morirà. Tornando con le sue amiche in macchina da una festa, infatti, avrà un incidente. La mattina seguente, però, la ragazza si risveglia misteriosamente nel suo letto, guarda il calendario e rimane sconvolta: è ancora il 12 febbraio. Sospesa fra la vita e la morte, Sam continua a rivivere quella sua ultima giornata. Ogni volta si comporterà in modo diverso, cercando disperatamente di evitare l’incidente che la porterà alla morte. Ma riuscirà a uscire da quell’incubo solo quando capirà che non è per salvare se stessa che continua a tornare.




CITAZIONI PREFERITE

"Forse voi potete permettervi di aspettare. Forse per voi un domani c’è. Forse avete
mille domani, o tremila, o dieci, tanto tempo da poterci sguazzare, rotolare, dilapidarlo come monete.
Tanto tempo da poterlo sprecare.
Ma per qualcuno di noi c’è soltanto l’oggi. E la verità è che non si può mai sapere con certezza."

"Forse dirsi addio è sempre così: come tuffarsi da uno scoglio. La parte peggiore è decidere. Una volta
che sei in aria non puoi fare altro che lasciarti andare."

"Quante cose diventano belle quando le guardi da vicino."

"Ecco un’altra cosa da ricordare: la speranza ti tiene viva. Anche quando sei morta, è l’unica cosa che ti
tiene viva."



RECENSIONE:

Volevo leggere questo libro da mesi, e quando Denise del blog Reading is Believing me lo ha inviato come premio per la Hogwarts Reading Challenge ho fatto praticamente i salti di gioia.
Before I Fall
Cover originale

Io e la Oliver abbiamo un rapporto abbastanza complicato, i suoi libri sono meravigliosi e semplicemente geniali, ma hanno dei finali completamente devastanti e che riescono a spezzarmi sempre il cuore.
Dopo Delirium, Pandemonium e Hana (qui, qui e qui le mie rispettive recensioni), ecco che finalmente sono riuscita a leggere anche E Finalmente ti dirò Addio.

Ero abbastanza impaziente di iniziare questo libro, innanzitutto per la sua ambientazione scolastica, ben diversa da quella distopica di Delirium, ma anche perché ero curiosa di vedere come la Oliver sarebbe riuscita a sviluppare una storia cosi particolare e con una protagonista cosi “cattiva”.

Delirium (Delirium, #1)

Inutile dire che E finalmente ti dirò addio non ha per niente deluso le mie già alte aspettative, e si è dimostrato, proprio come la serie di Delirium, un libro magnifico e anche un po’ strappalacrime, e che nasconde, sotto lo strato di ironia iniziale, una storia che fa pensare e riflettere sulla vita, la morte, e le conseguenze che ogni nostra singola azione ha sugli altri.

Sam Kingston è la classica ragazza bella e super popolare, con un fidanzato altrettanto bello e popolare e tre amiche con le quali condivide tutto. La sua è una vita meravigliosa, fino a quando, non muore in un tragico incidente stradale. 

Ma le accade qualcosa di strano. Sam si risveglia nel suo letto, nello stesso momento del giorno precedente, con la sua sorellina che le va incontro, esattamente come è successo il giorno precedente. 
Sam si rende conto a poco a poco che sta rivivendo il giorno della sua morte, ma non sa né come, né perché. Le cose peggiorano ulteriormente quando si risveglia per la terza volta il giorno del 12 febbraio.
Sam è intrappolata in una sorta di limbo, dal quale non riuscirà a liberarsi fino a che non capirà il perché della sua presenza ormai superflua sulla terra.

Pandemonium (Delirium, #2)
Seguito Delirium
L’autrice ha fatto una scelta abbastanza coraggiosa e anche rischiosa, prendendo come protagonista la classica ragazza “cattiva” che solitamente tormenta l’eroina di ogni altro romanzo. 
Da un lato infatti una protagonista un po’ diversa dalla solita Mary Sue di turno dà sicuramente un tocco di originalità e freschezza al libro, ma dall’altro presentando un personaggio del genere si corre il rischio di non saperlo sviluppare bene, facendolo odiare dai lettori.

La Oliver però è riuscita perfettamente nel compito. Sam all’inizio del libro è una ragazza a dir poco odiosa, ma ciò non toglie che sia diventata una delle mie protagoniste preferite da metà romanzo in poi. 
Subisce un cambiamento davvero radicale durante il corso del libro. Una combinazione di eventi e circostanze le fanno rendere conto di quanto cattivo e ingiusto sia stato il suo comportamento verso quelle persone semplicemente diverse da lei, e soprattutto di come ogni sua più piccola cattiva azione abbia rovinato la vita di chi la circonda.

Requiem (Delirium, #3)
Terzo volume serie Delirium
Pagina dopo pagina vediamo Sam distaccarsi sempre più dalla perfida ragazza che era fino a poco tempo fa, la vediamo crescere, cambiare, pentirsi e cercare di redimersi in qualche modo.
Kent mi ha conquistato fin dalla prima pagina in cui è comparso. E’ cosi dolce e carino, è impossibile non innamorarsene!Ho adorato i suoi piccoli momenti passati con Sam!

Il finale mi ha spezzato il cuore, e anche se sapevo che sarebbe successo, prima o poi, non ho potuto fare a meno di versare qualche lacrima.

Voto, 4.5 stelline!E finalmente ti dirò addio è un libro a dir poco meraviglioso, che è sicuramente alla pari di Delirium e Pandemonium!Assolutamente consigliato a tutti i fan della Oliver!

38 commenti

  1. Sono troppo d'accordo con te ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, hai scritto una recensione bellissima sul libro ;)

      Elimina
  2. Ho amato questo libro alla follia e ho pianto tantissimo.
    E' stato per me uno di quei libri che sono sempre in lista per essere riletti,di quelli di cui non ti importa niente se stai togliendo tempo ad un altro libro,tu lo devi leggere!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno!Sono davvero pochi i libri che fanno quest'effetto, e questo è uno di loro!

      Elimina
  3. Wishlist, e dico tutto. Questo mese ne avrò inseriti come minimo 10 xD non ho mai letto nulla della Oliver ma sto sentendo tantissime recensioni positive, a partire dal distopico Delirium.
    La storia intriga tantissimo, spero di leggerlo presto anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!Con tutte le uscite di queste settimane poi!
      Non hai letto niente della Oliver??Ma devi rimediare assolutamente!!

      Elimina
  4. Anch'io concordo. La storia che ci ha presentato la Oliver fa davvero pensare e mi ricordo che la sensazione che mi aveva lasciato alla fine era di vuoto, ma un vuoto dato da tutto ciò che era accaduto durante il libro. E ancora adesso che ci penso, mi ritorna quella stessa sensazione. Lo consiglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, anche a me ha lasciato quella strana sensazione di vuoto che solo i grandi libri riescono a fare!

      Elimina
  5. come mi hanno spronato più volte in questo blog, ormai è un ordine perentorio:Devo leggere la Oliver. Ho delirium e anche questo..perciò non mi resta che decidere da dove iniziare.La tua recensione mi ha incuriosito ancora di più e considerando che è auto-conclusivo, penso di leggere quieto e rinviare delirium al momento dell'uscita di pandemonium.:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa vale per me C=

      Elimina
    2. Stessa cosa vale per me C=

      Elimina
    3. Si si, ti conviene iniziare con questo!Con Delirium l'attesa per i seguiti è troppo straziante!!

      Elimina
  6. Anch'io concordo. La storia che ci ha presentato la Oliver fa davvero pensare e mi ricordo che la sensazione che mi aveva lasciato alla fine era di vuoto, ma un vuoto dato da tutto ciò che era accaduto durante il libro. E ancora adesso che ci penso, mi ritorna quella stessa sensazione. Lo consiglio.

    RispondiElimina
  7. Aspettavo questa recensione!!! E' nella mia lista desideri già da parecchio, avendo adorato Delirium, però ho sempre dato priorità ad altri libri!!! Però la tua bellissima recensione e le stupende citazioni mi hanno fatto venire ancora più voglia di leggerlo!! Di sicuro sarà tra i miei auto-regali di Natale!!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono ripromessa di prendere la versione cartacea del libro per Natale!Comunque, se hai amato Delirium, amerai sicuramente anche questo libro ;)

      Elimina
  8. sono davvero felice che ti sia piaciuto tanto quanto a me (anche se non avevo dubbi)... insomma all'inizio ti viene da prendere il libro e lanciarlo fuori dalla finestra... ma poi diventa una droga y_y bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo!La storia all'inizio non prende per niente, poi a poco a poco ti conquista!

      Elimina
  9. A me non è piaciuto fino in fondo.. Insomma, Sam è così stronza.. Secondo me non meritava un'altra (Anzi sette) possibilità!
    E non credo si meriti nemmeno Kent, a dirla tutta!

    Ma forse il mio cinismo mi porterà alla tomba, chi lo sa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però secondo me la gente può cambiare e rimediare ai propri errori...o forse sono solo io che a volte sono troppo buona.

      Elimina
    2. Il fatto di aver letto che nel pensiero di Sam c'era un sincero pentimento e che lei aveva capito davvero dove aveva sbagliato, mi porta a dire, come ciccina, che la protagonista merita di essere perdonata.

      Elimina
    3. Io non ho ancora letto il libro, però a mio parere tutti possono sbagliare -chi più, chi meno- l'importante è pentirsene e cercare di rimediare ai propri errori appunto!! E poi, magari, bisognerebbe anche vedere cosa l'ha portata ad essere ciò che è... mah..forse sarò troppo ottimista, ma secondo me c'è sempre qualcosa di buono in ognuno.

      Elimina
    4. Io avevo letto diversi libri prima di questo con storie del genere (After, 7 il numero maledetto), e all'inizio anch'io pensavo che ragazze del genere non si meritano seconde possibilità, ma conoscendole meglio non ho potuto fare a meno di provare compassione per loro!

      Elimina
  10. A me questo libro è piaciuto molto, anche se ho trovato la prima parte del libro molto lento quasi noioso. La protagonista all'inizio mi stava antipatica poi però è migliorata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me stava antipatica, ma penso che fosse proprio questo l'intento della Oliver!Cosi abbiamo imparato ad apprezzare ancora di più Sam =)

      Elimina
  11. Non vedo l'ora di leggerlo questo libro!!!!!
    complimenti per la recensione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary =)
      Si si, devi leggerlo al più presto!!!

      Elimina
  12. condivido tutto, è esattamente come mi sono sentita io!! il finale mi ha spezzato il cuore ma non avrei potuto pensarne uno migliore, ed inoltre mi sono completamente immedesimata in SAM perchè si è comportata come avrei fatto io!! Un libro da amare dall'inizio alla fine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!Anch'io non avrei potuto immaginare un finale migliore =)

      Elimina
  13. Assolutamente splendido e devastante come solo un libro della oliver può! All inizio ho odiato Sam ma la sua crescita me l ha fatta capire meglio.una ragazza sopraffatta dalla paura di essere sola e sceglie i Fighi e l esser stronza, ma l incidente le apre gli occhi e spero sino alla fine nel " e vissero felici e contenti "

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho sperato fino alla fine in un Happy End, ma la Oliver è la Oliver, e non poteva non scrivere un finale devastante!

      Elimina
  14. Amazing things here. I'm very satisfied to see your article. Thanks so much and I am having a look forward to touch you. Will you please drop me a mail?
    hardwood floor

    Feel free to surf to my weblog engineered hardwood floors

    RispondiElimina
  15. Wow, wonderful blog layout! How long have you been blogging for?

    you made blogging look easy. The overall look of your website
    is magnificent, let alone the content!

    Feel free to surf to my homepage: zetaclear review
    my web site - nail fungus zetaclear

    RispondiElimina
  16. Pretty section of content. I just stumbled
    upon your web site and in accession capital to assert that
    I acquire actually enjoyed account your blog posts.
    Anyway I'll be subscribing to your augment and even I achievement you access consistently quickly.

    Here is my web site: pregnancyaid.in

    RispondiElimina
  17. Wow davvero fantastico.
    Sarà inserito nella lista :D

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)