Recensione Babe In Boyland Jody Gehrman





Titolo: Babe in Boyland
Autore: Jody Gehrman
Editore: Dial
Trama (tradotta da me):
Quando la liceale Natalie, o Dr. Afrodite, come lei stessa si firma quando scrive la sua rubrica sulle relazioni per il giornalino scolastico, è accusata di sapere poco e niente di ragazzi e di dare alle ragazze consigli scadenti, decide di indagare su ciò che i ragazzi veramente pensano e vogliono. Ma i ragazzi della sua classe non le sono affatto d'aiuto. L'unica soluzione?Travestersi da ragazzo e passare una settimana alla Underwood Academy, la scuola privata per ragazzi della città. Lì Natalie impara molte cose su ragazzi e ragazze in un modo che non aveva affatto previsto, soprattutto quando  si innamora del suo compagno di stanza, Emilio. Come può fargli capire che gli piace senza far saltare la sua copertura?





LE 7 DOMANDE SUI RAGAZZI CHE OGNI RAGAZZA SI CHIEDE DA SEMPRE
Di Natalie Rowan

1. Quando dici che chiamerai una ragazza ma non lo fai, cosa ti succede?
2. Perché ti comporti in modo diverso quando ci sono i tuoi amici in giro?Qual'è il vero te?
3. Cos'è che cerchi davvero in un ragazza?
4. E' vero che i ragazzi pensano al sesso ogni 8 secondi, o è solo un mito?
5. Qual'è il modo più certo per capire la differenza tra un ragazzo sinceramente interessato a una ragazza e uno che vuole solo usarla?
6. Cos'è che ti fa perdere interesse in una ragazza in pochi giorni?
7. Se non vuoi parlare dei tuoi sentimenti, come facciamo noi ragazze a sapere quali sono?

RECENSIONE:

Quando ho visto la cover di Babe in Boyland girare su Goodreads e in vari blog americani non ho potuto fare a meno di aggiungerlo in wishlist, e non appena ne ho letto la trama l’ho ordinato immediatamente, complice la copertina carinissima che mi ha subito conquistata.

Babe in Boyland è una lettura divertente, fresca, originale e che mi ha fatto morire di risate sin dal primo capitolo. Leggendolo è davvero impossibile non sorridere e non essere trascinati nella strana storia di Natalie, semplice adolescente che da un giorno all’altro si ritrova catapultata in un mondo tutto nuovo e completamente sconosciuto, il mondo dei ragazzi.

Nat, chiamata anche Dr. Afrodite, lavora nel giornalino scolastico e si occupa dello spazio dedicato ai consigli amorosi. 
Per un po’ la sua rubrica dedicata alle ragazze innamorate è andata decisamente bene, poi Natalie si è ritrovata con migliaia di insulti e lamentele dei ragazzi della scuola, che affermano che Dr. Afrodite non sa assolutamente niente sull’amore o sui maschi.

E in realtà Nat non è di certo un’esperta sull’argomento. Non ha mai avuto un ragazzo e non è mai stata seriamente innamorata, e quando si rende conto che chi l’accusa ha perfettamente ragione, cerca di rimediare intervistando i ragazzi che conosce. 
Ma loro non rispondono con sincerità alle sue domande o non la prendono seriamente, cosi Nat prende una decisione drastica: fingersi un ragazzo e passare una settimana in una scuola privata maschile. 

L’obiettivo?Riuscire a capire il mondo dei ragazzi, e trovare risposta a 7 delle domande che le ragazze si chiedono da sempre (le trovate nello spazietto dedicato alle citazioni).

Dopo un traumatico taglio di capelli, un piaio di giorni di ricerca e di osservazione del comportamento maschile, Nat è pronta per il suo esperimento. Ma una volta arrivata alla Underwood Academy fingersi un ragazzo non diventa per niente facile, soprattutto se si ha come compagno di stanza uno dei ragazzi più carini della scuola, Emilio, del quale Natalie si innamora perdutamente.

Nat è una vera e propria sagoma. E’ uno dei personaggi più divertenti che abbia mai incontrato, e anche uno dei più simpatici, non si può fare a meno di amarla e sperare che riesca nella sua difficile impresa. 
E’ decisamente coraggiosa e impertinente, anche nelle situazioni più imbarazzanti nelle quali si ritrova (e fidatevi, che ne sono davvero tantissime di situazioni del genere).

In più ho apprezzato molto il fatto che durante tutto il libro sia cresciuta ed evoluta come personaggio. La Nat che troviamo nell’ultima pagina è decisamente diversa da quella del primo capitolo. Il breve periodo trascorso alla Underwood la cambia e le fa vedere molte cose riguardo il mondo dei ragazzi e delle ragazze in un’ottica completamente diversa.

Abbastanza chiuso e silenzioso, ma anche carino e incredibilmente dolce, Emilio mi ha decisamente conquistato. E’ stato molto interessante e divertente conoscerlo attraverso gli occhi di Nat, che da un lato cercava di comportarsi da amico e dall’altro non faceva che ripetere mentalmente quanto fosse bello. 
Si capisce sin da subito che sarà lui l’interesse amoroso di Nat, ma anche se un po’ scontata questa scelta si è rivelata quella vincente.

Voto, 4 stelline, Babe in Boyland è una lettura leggera e divertente, adatta a chi ha voglia di qualcosa di piacevole e non troppo pesante!






ABOUT THE COVER
Adoro questa copertina!E' cosi semplice, ma allo stesso tempo carina e colpisce subito!
Amo gli occhi enormi della ragazza, evidentemente alterati ma che sono inevitabilmente d'impatto, e la sua espressione cosi persa e sorpresa!E vogliamo parlare dei baffetti disegnati sul dito della ragazza!Assolutamente fantastici!!

34 commenti

  1. sicuramente entrare nella testa dei maschietti non è semplice, come del resto non lo siamo neanche noi...2 mondi complicati destinati a intrecciarsi ..certo che potevano anche fornirci le istruzioni eh?
    recensione davvero carina..sembra davvero divertente come lettura..magari se avrò voglia di qualcosa di leggero ne terrò conto e magari s'impara pure qualcosa,oppure no?:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo e grazie ;) E' sicuramente una lettura che, seppur leggera, ti fa ragionare molto sul modo strambo con cui noi ragazze ragioniamo =)

      Elimina
  2. Ho appena finito di leggere anch'io questo libro (che tra l'altro avevo scoperto proprio grazie al tuo blog ^_^)! Molto carino, una lettura davvero divertente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti sia piaciuto =)
      Speriamo lo portino in Italia!!

      Elimina
  3. molto arino questo libro a partire dalla copertina, alla trama fino ai protagonisti, non ho problemi ad immaginare le situazioni imbarazzanti in cui si sarà ritrovata Nat!!!! mi piacerebbe che fosse pubblicato in italiano, incrocio le dita e speriamo nel futuro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, speriamo perché merita davvero =)

      Elimina
  4. è già in Wishlist!
    La tua recensione mi ha incuriosito ancora di più! Spero di leggerlo presto! :)
    Trama davvero carina e cover bellissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono sicura che ti piacerebbe ;)

      Elimina
  5. Vorrei propio leggerlo! E la cover è davvero adorabile. :3

    RispondiElimina
  6. Mi hai ninvogliata! Peccato sia in lingua ma potrebbe essere un futuro acquisto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma leggilo in lingua ;) E' molto breve e decisamente semplice =)

      Elimina
  7. Eh...sarebbe proprio bello avere la risposta a quelle 7 domande!!xD Da come ne parli sembra davvero divertente...e anche la copertina è molto simpatica!! Altro libro da tenere a mente!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che alla fine del libro le risposte ci sono, ovviamente sempre sotto il punto di vista di Nat ;)

      Elimina
  8. carino!!! mi piacerebbe tanto leggerlo!!!!!
    si...la cover è fortissima! e credo che rispecchia il contenuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, rispecchia perfettamente la storia!!!

      Elimina
  9. Oddio sembra meraviglioso *___* WISHLIST!!!

    RispondiElimina
  10. Mi sa che continuando a leggere il tuo blog la wishlist non smetterà mai di crescere....!!!
    :D
    Nooo la copertina è troppo bellina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah a me succede la stessa cosa con gli altri blog!Frequentando la blogosfera non si può non avere una wishlist chilometrica =)

      Elimina
  11. Anch'io avevo visto questa copertina ed ero curiosa, diciamo che attira decisamente l'attenzione :D ma dopo la tua recensione la mia lista di libri da leggere su GR si allunga :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, è stata proprio la cover a farmi decidere di leggerlo =)

      Elimina
  12. Ma lo pubblicheranno mai in Italia?Mi piacerebbe leggerlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per adesso no, purtroppo =( E' poco conosciuto ed è uscito solo in America!speriamo nel futuro ;)

      Elimina
  13. Si la cover mi piace un sacco, davvero bella, poi è divertente!!!
    Sembra davvero carino e divertente questo libro!!! peccato che in italia non ci sia!!!
    mi sarebbe piaciuto leggerlo!!! :)
    magari lo pubblicheranno!!!

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questo libro... ma non mi ispira!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io nei giorni in cui l'ho letto avevo proprio bisogno di una lettura divertente e leggera, è proprio vero che ogni libro ha il suo periodo =)

      Elimina
  15. Ne avevo già sentito parlare,ma alla fine mi ero sempre dimenticata di inserirlo in wishlist...ora è dentro!!!!
    La tua recensione mi ha decisamente ispirata e lo acquisterò il prima possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii che bello!L'ebook mi pare stia pochissimo, la brossura sui 5 euro quindi è un vero affare ;)

      Elimina
  16. la cover è veramente carinissima e sembra una lettura spensierata ma non per questo da disprezzare... non si vive di solo guerra&pace!

    RispondiElimina
  17. Uh speriamo che allora lo pubblichino anche da noi! Sembra proprio carino e la copertina è proprio buffa e carina *-*

    RispondiElimina
  18. Ciao, scusa l'ignoranza, ma per leggerlo l'hai scaricato in versione ebook, se c'è?

    RispondiElimina
  19. Sembra bellissimo!!!!
    Voglio proprio scoprire quali saranno le risposte a quelle domande! Lo ordino subito!!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)