Recensione Destined P.C. e Kristin Cast

Titolo: Destined
Autore: P.C e Kristin Cast
Editore: Nord
Trama(contiene spoiler per chi non ha letto i libri precedenti)
Quella sciocchina di Zoey Redbird doveva restarsene sull’isola di Skye. Se fosse diventata la nuova Regina dei Guerrieri e si fosse isolata dal mondo, forse avrei scelto un’altra vittima umana per portare a termine il mio rituale. Invece lei è tornata a mettermi i bastoni tra le ruote e non mi ha lasciato altra scelta: ho ucciso sua madre, Linda Heffer. In cambio di questo sacrificio offerto al Male personificato, io ho ottenuto Aurox, un potentissimo Guerriero privo di volontà, progettato per obbedire a ogni mio ordine. Inoltre ora Zoey è troppo sconvolta persino per uscire dalla sua stanza, e quindi posso finalmente agire indisturbata. Prima di tutto, chiederò ad Aurox di ammazzare gli alleati più pericolosi di Zoey: il suo Guardiano e quell’intrigante di Stevie Rae, la prima Somma Sacerdotessa Rossa. E poi, quando anche tutti i suoi amici novizi saranno stati eliminati, potrò finalmente realizzare il mio sogno. Ben presto, Nyx verrà annientata e io, Neferet, diventerò la nuova Dea dei vampiri…


*Attenzione spoiler*


Destined non mi è piaciuto. Per niente. 
Premetto che non sono una grande fan della saga, ma fino al quinto/sesto libro l'ho seguita con interesse, e direi che i primi volumi mi sono anche piaciuti abbastanza. 
A partire da Burned però, ho iniziato a trovare la storia un pò troppo ripetitiva, e ho cominciato a notare qualche forzatura degli avvenimenti, e soprattutto un continuo tentativo delle autrici di allungare la serie all'infinito, tempestando i personaggi di nuove disgrazie e nemici, quando non ce ne era assolutamente bisogno.


Davvero ragazzi, sembra che Zoey e i suoi amici siano destinati a non trovare pace!
Non riescono a dire "pericolo scampato" che già si trovano davanti un malvagio nemico pronto ad ucciderli tutti!


E questo libro non fa differenza. 
In Destined infatti, Heath, il ragazzo umano di Zoey ucciso da Kalona, ritorna, reincarnato, in un bellissimo uomo/bestia servo di Neferet che può trasformarsi in un toro da un momento all'altro.


E questa è la prima cosa che non mi è piaciuta. Heath è morto. Punto. Che bisogno c'era di riportarlo in vita?Se non per allungare il brodo, ovvio. In più Zoey se ne accorge solo alla fine del libro!!Ora ci manca solo che facciano resuscitare anche la mamma di Zoey sotto forma di, non so, uno zombie?


E qui arriva un'altra nota dolente. Alla fine di Awakened abbiamo assistito alla morte della mamma di Zoey, uccisa da Neferet. 
All'inizio di Destined la Dea Nix va in sogno a Zoey mettendola al corrente di ciò che è successo, e lei cosa fa?
Si sveglia, decide che è stato solo un sogno (come se le apparizioni della Dea fossero solo frutto della sua immaginazione), manda il dolore "magicamente via" chiamando a sé l'elemento dello spirito e poi sveglia anche Stark per andare a letto con lui. 


E già qui avrei voluto bruciare il libro o lanciarlo fuori dalla finestra.


Insomma, questo è forse un comportamento da diciassettenne matura?Zoey scopre che sua madre è morta, e si comporta come se non fossero problemi suoi!Non va a casa sua per controllare che sia tutto ok, non telefona né sua madre né sua nonna per accertarsi che non siano in pericolo, non fa niente di niente!


Solo quando la nonna va a trovarla e le dice cos'è successo, ecco solo lì si lascia scappare qualche lacrima.
Ma cosa hanno pensato le autrici mentre scrivevano questo libro?Che le ragazze normali si comportano davvero cosi?Che pensano davvero in questo modo?


Ma andiamo avanti. Zoey e il resto del gruppo decidono di tornare alla Casa della Notte. Portandosi dietro anche Rephiam, che, ovviamente, viene odiato da tutti. 
Il gruppetto poi, decide di creare un cerchio per scoprire cos'è successo alla mamma di Zoey, ma ovviamente Neferet cercherà di sabotare il tutto uccidendo qualcuno, come sempre.


Avete notato che in ogni libro della serie c'è un cerchio da fare per un qualche onorevole obiettivo, e che ogni libro termina con qualcuno ucciso perché Zoey e i suoi amici non possono spezzarlo?Destined non fa eccezione. 
Ormai posso facilmente prevedere cosa succederà nel prossimo volume della serie, che non leggerò assolutamente!


Voto finale, 2 stelline!Se ne sarebbe anche meritato una, ma non sono cosi cattiva!Sconsigliatissimo!

13 commenti:

  1. A me ha fatto abbastanza schifo Burned, Awakened l'ho letto in inglese, soprattutto per esercizio. Non è tra le mie saghe preferite, come è evidente. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo!Burned non mi è piaciuto per niente e Awakened ancora di meno!!

      Elimina
  2. Ecco concordo! Soprattutto su la storia di Zoey che va a letto con Stark subito dopo la scoperta che la madre è morta.
    Quando l'ho letto sono rimasta così: o.O...?
    E poi, Heath è morto, stop! Perché farlo reincarnare? Non ha senso.
    E i personaggi? Ripetitivi e noiosi. Ma soprattutto non hanno cervello!
    Hai ragione, sempre i soliti cerchi, sempre le solite frasi, sempre le solite battute, sempre i soliti personaggi... basta non se ne può più!
    Ciao! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già!La mia espressione quando ho letto quella parte era un misto di orrore e incredulità!Se le autrici pensano sul serio che tutte le ragazze ragionino come Zoey, sono proprio fuori strada!

      Elimina
  3. Nemmeno a me è piaciuto! Mi è sembrato tanto che le autrici abbiano tirato in lungo senza che la storia avanzasse di un centimetro... praticamente un libro superfluo all'evolversi della saga! Mah... speriamo che si diano una mossa col prossimo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superfluo è la parola esatta per descrivere questo libro!Il ritorno di Heath?Superfluo!La morte della mamma di Zoey?Superflua!Non riesco ancora a capire dove vogliano andare a parare le autrici allungando questa serie all'infinito!!

      Elimina
  4. :'( NUUUUUUUUUUUUUUU sono tornata stasera dalla libreria con destined in mano.... speravo in un magico rinnovamento della storia..che appunto già da due o tre volumi è scaduta terribilmente nel banale.
    Uffa, non l'ho ancora iniziato e già non lo sopporto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi, mi sembra inutile dirti che ti capisco!Quando ho comprato Destined ero tutta speranzosa, e poi non appena ho letto il primo capitolo già avrei voluto buttare il libro nel cassonetto!

      Elimina
  5. Concordo pienamente con tutto quello che hai detto! Non se ne può piu', dov'è che vado io a far fuori Neferet così poniamo fine a sto strazio! E poi sono stufa marcia di leggere AH CAVOLO! Cos'è ritardata??
    Ciao e complimenti per il blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel "Ah Cavolo" è sicuramente l'espressione che odio di più!Fa sembrare Zoey una bambina di 6 anni, insomma, chi è che ai giorni nostri dice cosi?Le autrici vogliono far sembrare i personaggi dei normali adolescenti con espressioni del genere e continui riferimenti a libri e programmi televisivi, ma alla fine sembra tutto forzato e irrealistico!

      Elimina
  6. Oddio D: muoiono ancora delle persone? -.-
    A essere sincera io all'inizio adoravo questa saga, ma il bisogno insensato delle autrici di farla durare così tanto, la sta rovinando! Loro stesse la stanno rovinando! Che palle però! Mi piaceva così tanto :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio che muoiono delle persone!Alla fine della serie secondo me rimarranno solo Zoey e il suo ragazzo di turno!Le autrici stanno decimando pian piano tutti i personaggi :(

      Elimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)