Recensione The Immortal Rules Julie Kagawa

Titolo: The Immortal Rules
Autore: Julie Kagawa
Editore: Harlequin
Trama:
In un mondo futuro, i Vampiri regnano. Gli umani sono bestie da cui prendere il sangue. E una ragazza cercherà la chiave per salvare l'umanità. 
Allison Sekemoto vive cerca di sopravvivere nel Fringe, la cerchia più esterna di una città di vampiri. Durante il giorno, lei e il suo gruppo di amici cercano di procurarsi cibo. La notte, uno qualunque di loro potrebbe diventare cibo.
Alcuni giorni, tutto ciò che fa andare Allie avanti è il suo odio per loro. I vampiri che sfruttano gli umani come bestie. Finché una notte è Allie stessa a essere attaccata... e le viene data un'ultima scelta. Morire o diventare uno di quei mostri.
Messa di fronte alla propria mortalità, Allie diventa ciò che più disprezza. Per sopravvivere, dovrà imparare le regole dell'immortalità, inclusa la più importante: stai troppo tempo senza sangue umano, e diventerai pazzo.
In seguito Allie sarà costretta a partire verso l'ignoto, fuori dalle mura della città. Sulla strada si unirà a un gruppo di umani che inseguono una leggenda...una possibile cura per la malattia che ha sterminato gran parte del genere umano generando i rabids, le folli creature che minacciano sia gli umani che i vampiri.
Ma non è così semplice passare per umana. Specialmente stando intorno a Zeke, che potrebbe riuscire a vedere oltre il mostro dentro di lei. E Allie dovrà presto decidere per che cosa, e per chi, valga davvero la pena morire.




Appena ho saputo dell'esistenza di "The Immortal Rules" il primo pensiero che mi è venuto in mente è stato: "Altro libro sui vampiri!Altro copia e incolla di Twilight!"
Dopo tonnellate di Young Adult del genere, di cui solo uno o due mi hanno davvero appassionato, ecco che una delle mie autrici preferite ne pubblica un altro!
Ero più che sicura che "The Immortal Rules" sarebbe stata una lettura noiosa e banale, e l'ho evitato per moltissimo tempo, ma alla fine la curiosità ha avuto la meglio su di me e mi sono finalmente decisa ad iniziarlo, e ora che l'ho terminato sono davvero felicissima di averlo fatto.


Ammetto che i primi capitoli sono stati abbastanza noiosi e soprattutto molto molto pesanti, ma, com'è successo con la serie "The Iron Fey", dopo una cinquantina di pagine è stata rivelata la vera trama, che personalmente trovo geniale, e la storia ha cominciato ad ingranare.


Ancora una volta, quest'autrice è riuscita a conquistarmi con la sua scrittura e con la sua capacità di creare, partendo da storie e idee già esistenti, libri unici, geniali e mai visti prima, in una sola parola, perfetti.


In un futuro non troppo lontano, il mondo come lo conosciamo è cambiato radicalmente. I vampiri si sono rivelati all'umanità e governano indisturbati le città, in più si è diffusa una misteriosa epidemia che trasforma gli uomini in esseri orribili e terrificanti, a metà tra esseri umani e vampiri, che stanno ormai decimando la popolazione.


A New Covington, la situazione è più tragica che mai. Gli umani si dividono in "Registrati", ovvero i "protetti" dai vampiri che però sono costretti a donare una certa quantità di sangue ogni mese, e "Non registrati", che al contrario sono liberi di fare ciò che vogliono ma che devono occuparsi da soli del proprio sostentamento.


La vita tra i "Non Registrati" è molto dura, ma Allison Sekemoto ha imparato ormai da tempo a sopravvivere contando unicamente sulle proprie forze.
Quanto però una missione non riuscita per trovare cibo nel nucleo della città conduce i suoi tre amici alla morte e ferisce gravemente lei, Allie non sa più cosa fare. Fortunatamente Kanin, un misterioso vampiro apparso improvvisamente, le concede una scelta: morire definitivamente oppure diventare come lui.
Spaventata da ciò che l'aspetta nell'aldilà, Allie sceglie di vivere, ma la vita per i vampiri è ancor più difficile che per i "Non Registrati".
La ragazza riuscirà a conservare la propria umanità o si trasformerà in uno degli esseri orribili e spietati che ha odiato per cosi tanto tempo?


Allison è stata una delle poche eroine che sono davvero riuscite a conquistarmi.
Forte, coraggiosa, pronta a sacrificarsi e a combattere per salvare e rendere felici le persone a cui tiene, decisa a conservare la propria umanità e non dimenticare ciò che i vampiri hanno fatto a lei e alla sua famiglia, insomma, come non adorarla?


Per quanto riguarda Kanin, bé non è stato molto presente nel libro se non per brevi tratti nei primi capitoli, ma è sicuramente un personaggio interessante che aspetto di vedere approfondito nel prossimo volume della serie.


Il finale è stato meraviglioso. Di certo non si è rivelato l'Happy End in cui tanto speravo, anzi, non ha niente di felice e lascia parecchie cose in sospeso, ma è stato comunque magnifico, in più mi aspetto delle spiegazioni, insieme ad un maggior approfondimento dei personaggi, nei prossimi libri.


Il mio voto?5 stelline!"The Immortal Rules" è un libro unico e sicuramente imperdibile, che tutti, amanti dei vampiri e non, dovrebbero leggere!Consigliatissimo!


5 stelline!

2 commenti:

  1. Bella recensione ^_^ spero lo pubblichino in Italia! ;D

    RispondiElimina
  2. Splendida recensione :D Lo prenderò. Sicuramente :D

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)